Olimpiadi, Tsitsipas abbatte un muro che resisteva da 98 anni

0

Con la (sofferta) vittoria contro Philipp Kohlschreiber al primo turno del torneo olimpico di Tokyo, Stefanos Tsitsipas ha abbattuto un muro che resisteva, per il tennis greco, da ben 98 anni.

Il numero 4 del mondo è infatti il primo tennista greco a vincere un match in singolare ai Giochi Olimpici dai tempi di Augustos Zerlandis, a Parigi, nel 1924. Un altro traguardo che testimonia come Tsitsipas, a soli 22 anni, abbia già stravolto tutte le gerarchie del tennis ellenico.

Ma per vederlo protagonista e competitivo per le medaglie servirà lo Stefanos della prima parte di stagione, capace di arrivare in semifinale a Melbourne, in finale al Roland Garros e di vincere un torneo di primissima fascia come il Masters 1000 di Montecarlo.

Il livello di forma di Tsitsipas sarà messo subito a dura prova, già dal secondo turno del torneo olimpico, dove affronterà lo statunitense Frances Tiafoe, che nel primo turno di Wimbledon l’ha battuto in tre set in una gara senza appello per il greco.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Tutto quello che serve ai vostri piccoli per giocare a tennis

 

Share.

Leave A Reply