Sinner risale tutte le classifiche. E dopo Washington arriva un nuovo best ranking

0

Grazie alla spettacolare settimana in quel di Washington, dove si è guadagnato il successo nel primo torneo Atp 500 in carriera, Jannik Sinner ha rimesso le cose a posto anche per quanto riguarda le sue classifiche. A partire dal ranking Atp, ma non solo.

Ranking Atp, Sinner rientra in top-20 dalla porta principale

La vittoria contro Jenson Brooksby in semifinale aveva già dato a Jannik la certezza del ritorno in top-20. La vittoria in finale contro Mackenzie McDonald ha fatto arrivare un nuovo best ranking, visto che con 2.745 punti Sinner vola in quindicesima posizione, davanti a Felix Auger-Aliassime e appena dietro Diego Schwartzman.

Race to Turin, Sinner rientra in corsa

Dopo un paio di mesi in cui si era visto superare da diversi tennisti, Jannik torna in corsa per le Atp Finals di Torino. Al momento, infatti, l’altoatesino è decimo nella classifica dei migliori tennisti del 2021 e la vittoria a Washington lo avvicina ulteriormente al suo amico Hubert Hurkacz, che occupa la nona posizione e a Casper Ruud, che invece è ottavo ma ha davanti a sé mesi in cui non potrà esprimersi sulla sua superficie preferita, la terra battuta.

Race Next Gen, Sinner consolida il primato

Nella Race relativa alle Next Gen Atp Finals, il dominio di Sinner è incontrastato. Con 2.020 punti ha già staccato in seconda posizione Felix Auger-Aliassime (fermo a 1.410). Terzo è Sebastian Korda, quarto Lorenzo Musetti (con 811 punti) e quinto Carlos Alcaraz.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply