Camila Giorgi è “on fire”: ecco come può tornare in top-50 dopo più di due anni

0

Jennifer Brady, Karolina Pliskova, Elise Mertens, Nadia Podoroska, Petra Kvitova: questa parata di stelle potrebbe andare a comporre un dream team del circuito Wta. Ebbene, questi calibri del circuito femminile sono quelli che sono stati “impallinati” nelle ultime settimane da Camila Giorgi.

La ventinovenne marchigiana sta attraversando un periodo di forma straordinario e in qualche modo inaspettato. Sicuramente il periodo migliore degli ultimi anni. E chi aveva dato per finita la numero uno italiana si è dovuto ricredere.

Di certo alcune sue dichiarazioni degli ultimi tempi – ricordiamo quando ha sottolineato che le interessava più la moda che il tennis – avevano lasciato intravvedere un lento e inesorabile declino, con l’evidente predilezione a coltivare altri interessi rispetto allo sport giocato. Tutto abbastanza logico. Ma poi sono arrivate le Olimpiadi.

A Tokyo si è vista la miglior Giorgi dai tempi dei quarti di finale a Wimbledon. E a Montreal sta confermando quanto di buono fatto vedere in Giappone. Le sue qualità d’altronde non erano mai state messe in discussione. Ma forse, con l’avanzare dell’età, sta trovando anche quel minimo di equilibrio tattico che potenzialmente la potrebbe trasformare in una delle migliori del circuito.

In Canada trova sulla sua strada Coco Gauff, vedremo come andrà. Quel che è certo è che, dopo mesi di purgatorio tennistico intorno alla posizione numero 100 del ranking (o giù di lì), la classifica sta tornando a sorridere. L’italiana è già sicura che da lunedì sarà almeno numero 54 del mondo. Se dovesse accedere alle semifinali rientrerebbe in top-50 dopo più di due anni.

Incrociamo le dita, il movimento tennistico femminile italiano merita giocatrici di alto livello. E Camila Giorgi, eterna promessa, può finalmente tornare a sognare e a fare sognare.

Dove e quando vedere il match tra Camila Giorgi e Coco Gauff in tv e streaming

Gli appassionati potranno seguire il match in diretta tv su Supertennis (canale 64 del digitale e 212 di Sky), oltre che in diretta streaming sul sito di Supertennis o sull’app Supertennix. Appuntamento non prima dell’una di notte di sabato 14 agosto

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply