Medvedev fa il Djokovic, Nole fallisce l’appuntamento con la storia

0

Finisce nel modo più brusco possibile il sogno di Novak Djokovic di realizzare il Grande Slam. È Daniil Medvedev il nuovo campione degli US Open. Il venticinquenne russo ha spazzato via il serbo numero uno al mondo in tre set, dominando la gara sin dal principio. Ci si aspettava una finale all’ultimo sangue, invece è durata soltanto 2 ore e 17 minuti. Poche le emozioni. Tanta la gioia del tennista di Mosca per il primo Slam in carriera. Andiamo a vedere come è maturato questo risultato.

IL MATCH: MEDVEDEV BATTE DJOKOVIC 6-4; 6-4; 6-4

Il primo set – Si decide tutto praticamente nel game di apertura, con Djokovic che si fa strappare il servizio nonostante si fosse portato sul 40-15. Di lì in poi poco altro: il russo non concede nulla al serbo e chiude agevolmente sul 6-4.

Il secondo set – La reazione di Djokovic sembrerebbe arrivare subito, ma è un fuoco di paglia. Infatti, dopo aver tenuto la battuta in apertura, Djoker si procura tre chance di break nel successivo gioco, ma non riesce a sfruttarle. Al contrario, invece, Medvedev riesce a capitalizzare due break point nel quinto game, mettendo una seria ipoteca sull’incontro. Senza problemi poi bissa il risultato del primo parziale. È 6-4.

Il terzo set – Uno stranamente sfiduciato Nole rientra sul rettangolo di gioco ancora peggio rispetto ai precedenti set ed incassa due break consecutivi. È la pietra tombale sulla sfida. Già! Perché, nonostante Djokovic riesce a dimezzare lo svantaggio, Medvedev non trema e mette fine alle ostilità con un altro 6-4. Tifosi in tripudio all’Arthur Ashe Stadium. Fenomenale e di ghiaccio Daniil.

Le statistiche del match di Medvedev

Ace: 16
Doppi falli: 9
Percentuale prima di servizio: 59%
Percentuale punti prima di servizio: 81%
Percentuale punti seconda di servizio: 57%
Palle break salvate/concesse: 5/6

Le statistiche del match di Djokovic

Ace: 6
Doppi falli: 3
Percentuale prima di servizio: 54%
Percentuale punti prima di servizio: 80%
Percentuale punti seconda di servizio: 40%
Palle break salvate/concesse: 4/8

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply