Alcaraz è già da record, raggiunto Nadal

0

Carlos Alcaraz è già da record dopo la fortunata campagna agli US Open. Il giovane spagnolo, durante il torneo newyorkese, ha raggiunto Rafael Nadal in un incredibile primato e ne ha stabilito anche un altro. Andiamo a vedere insieme di cosa si tratta.

L’ingresso in top50

Carlitos ha iniziato l’ultimo slam dell’anno dalla posizione numero 55 della classifica Atp. Grazie ai quarti di finale raggiunti, è riuscito a guadagnare altre 17 posizioni e si è accomodato al numero 38. A poco più di 18 anni, Alcaraz è entrato nella top50 e ha così eguagliato un record di Nadal che durava dal 2004.

Carlos è infatti il più giovane giocatore, dopo Rafa nel 2004 (aveva poco più di 17 anni), ad entrare nella top50 del tennis mondiale.

Non è, però, tutto. L’allievo di Juan Carlos Ferrero ha stabilito un (altro) nuovo record ed è l’unico ad esserci riuscito. Da quando esiste il ranking computerizzato (dal 1973) nessuno giovane come lui era mai riuscito a battere un top3 del mondo agli US Open.

Alcaraz ci è riuscito nella battaglia epica del terzo turno con Stefanos Tsitsipas, in cui tutto il mondo si è accorto di lui.

Il giovane spagnolo è sempre più sulle orme del connazionale Nadaò, riuscirà a vincere il primo slam dopo 13 mesi dall’ingresso in top50, proprio come ha fatto Rafa?

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply