ATP 250 San Diego, due azzurri in campo. Sinner “gufa”

0

Da lunedì andrà in scena l’ATP 250 di San Diego, un altro torneo sul cemento americano. Un evento al quale parteciperanno tanti nomi top del circuito tennistico mondiale e, tra questi, due italiani. Andiamo a scoprire di più!

ATP 250 San Diego, due azzurri aspettando le quali

I due tennisti azzurri che sicuramente calcheranno i campi californiani sono Lorenzo Sonego e Fabio Fognini. Questi al primo turno se la vedranno rispettivamente con Cameron Norrie e Brandon Nakashima, entrambi avversari molto temibili. Il britannico è reduce da mesi e mesi di grandi prestazioni, che gli sono valse la posizione 28 del ranking mondiale, suo miglior score in carriera. Lo statunitense, invece, è un Next Gen (2001) dal sicuro avvenire. Staremo a vedere se il torinese e il vecchio lupo ligure riusciranno a centrare gli ottavi. In quest’ultima eventualità, Sonego troverebbe uno tra Kwon ed Evans. Mentre Fognini si regalerebbe una grande sfida con Rublev, il profilo più quotato alla vittoria finale della competizione.

Intanto, altri due esponenti nostrani saranno impegnati nelle gare di qualificazione. Si tratta di Federico Gaio e Salvatore Caruso. Il primo affronterà Steve Johnson. Nel caso dovese avere la meglio, si giocherebbe l’accesso al main draw con Svajda o Kudla. Il siciliano, invece, sarà al cospetto di Ernesto Escobedo. Nel caso dovesse superare l’ostacolo incrocerebbe uno tra Jordan Thompson e August Holmgren.

Sonego vs Norrie

Il precedente – Tra Sonego e Norrie c’è un solo precedente, che risale al 18 aprile 2019. Agli ottavi del Masters 1000 di Montecarlo, Lorenzo sconfisse il britannico 6-2; 7-5.

Caruso vs Escobedo

I Precedenti – Tra Caruso ed Escobedo ci sono tre precedenti:

  • 28.09.2016 – Challenger, Tiburon (sedicesimi) Caruso b. Escobedo 6-3; 2-6; 6-3.
  • 15.02.2017 – Challenger, Tempe (ottavi) Escobedo b. Caruso 6-1; 6-4.
  • 03.09.2020 – US Open (trentaduesimi) Caruso b. Escobedo 3-6; 6-4; 6-3; 6-4.

Le teste di serie dell’ATP 250 di San Diego

Nessuno dei due tennisti nostrani rientra tra le teste di serie del torneo. Guida Rublev, seguito da Ruud e Auger-Aliassime.

  1. Rublev, 2. Ruud, 3. Auger-Aliassime, 4. Shapovalov, 5. Hurkacz, 6. Schwartzman, 7. Garin, 8. Evans.

Il tabellone completo dell’ATP 250 di San Diego: buone notizie per Sinner!

Rublev – Bye
Fognini – Nakashima (WC)
Harris – Q
Q -Schwartzman

Shapovalov – Bye
Q -Fritz
Sonego – Norrie
Kwon (SE) – Evans

Hurkacz – Q
Karatsev – Delbonis
Fucsovics – Dimitrov
Auger-Aliassime – Bye

Garin – Basilashvili
Korda – Paul
Nishikori (WC) – Murray (WC)
Ruud – Bye

Buone notizie per Sinner! Già, perché due dei tre suoi diretti rivali per un posto alle ATP Finals di Torino, Hurkacz e Auger-Alissime, nella peggiore delle ipotesi (per Jannik) si incontreranno ai quarti di finale. L’uno o l’altro, di conseguenza, verrà eliminato dal torneo. Scomodo anche il cammino di Casper Ruud che, dopo aver usufruito di un bye, se la vedrà con Nishikori o Murray. Se il danese dovesse superare l’insidia, in vista dei quarti aleggiano gli spauracchi di Sebastian Korda e Cristian Garin.

Possibili quarti di finale

Rublev vs Schwartzman
Shapovalov vs Sonego
Hurkacz vs Auger-Aliassime
Ruud vs Korda

Dove vedere l’ATP 250 di San Diego in tv e streaming

L’ATP 250 di San Diego andrà in onda in tv su SuperTennis (canale 64 del digitale terrestre e 224 di Sky) e in streaming su SuperTennix.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply