Serie A, Champions League e non solo: dove si vede il calcio quest’anno?

0

Dove si può seguire il calcio in diretta, in questa stagione? Come saranno distribuite le varie competizioni in televisione e in streaming?

Nonostante il calcio sia ripartito, non senza colpi di scena e con risultati già sorprendenti, sono ancora molti gli appassionati in cerca di informazioni utili sugli abbonamenti da sottoscrivere per non perdersi nemmeno un match.

In questo articolo, proveremo a fare chiarezza, considerato che molti tornei saranno disponibili su piattaforme diverse da quelle a cui eravamo abituati.

Dove vedere la Serie A, la Premier League e La Liga?

Rimasto orfano di Cristiano Ronaldo, partito direzione Manchester United, e di Lukaku, approdato in casa Chelsea, il campionato italiano sarà trasmesso integramente da DAZN, seppur a Sky Sport siano rimaste tre partite in condivisione. In particolare, quando la giornata si disputerà nel fine settimana, sarà possibile vedere su Sky, oltre che su DANZ, la gara delle 20:45 del sabato, il match della domenica alle 12:30 e la gara programmata per il lunedì alle 20:45.

Sky Sport, in compenso, si è assicurata le migliori partite della Premier League inglese, quest’anno quanto mai ricca di campioni, della Bundesliga tedesca e della Ligue 1 francese, che ha accolto Lionel Messi, passato dal Barcellona al PSG.

Rimanendo sui campionati esteri, DAZN continuerà a trasmettere La Liga spagnola oltre ad altri tornei di nicchia come la MLS americana, la seconda divisione inglese, la Copa Libertadores e la Copa Sudamericana.

Il fascino dell’Europa: come seguire la Champions League

A differenza della Serie A, per seguire il fascino della Champions League dall’inizio alla fine ci sarà bisogno di almeno due abbonamenti diversi. La “Coppa dalle grandi orecchie”, infatti, è stata divisa tra Sky Sport, Mediaset e Prime Video.

Di seguito, la divisione nel dettaglio:

  • Su Sky Sport si potranno vedere 121 gare delle 137 in totale;
  • Anche Mediaset trasmetterà 121 delle 137 partite di Champions sulla sua piattaforma di streaming Infinity. Inoltre, il match più appassionante del martedì sarà tramesso in chiaro su Canale 5;
  • Le sedici partite che mancano a Sky Sport e a Mediaset, saranno disponibili su Prime Video, accessibile tramite l’abbonamento al servizio Amazon Prime.

Dove trasmetteranno l’Europa League e la Conference League

Chi non vuole perdersi nemmeno un match della UEFA Europa League potrà scegliere indistintamente tra Sky Sport e DAZN. Entrambe le piattaforme, infatti, trasmetteranno tutte le gare in programma mentre la nuova competizione europea, ovvero la UEFA Conference League, sarà disponibile interamente soltanto su Sky Sport. Tuttavia, i migliori incontri si potranno seguire anche su DAZN.

Gli abbonamenti per seguire la Serie B e il calcio femminile

La Serie B ha pensato di non vendere i suoi diritti completi in esclusiva, dividendo le gare tra più operatori possibili. Per questo, la seconda serie italiana si vedrà su DAZN e su Sky Sport. Ma le novità non sono finite qui, considerato che la Serie B sarà trasmessa anche su Helbiz Live, la nuova piattaforma della società che in Italia è conosciuta perlopiù per i suoi servizi di mobilità a noleggio.

Infine, ecco la suddivisione del calcio femminile, nei suoi tornei più importanti:

  • Serie A femminile: si potrà vedere in chiaro su La7, La7d e in streaming sul sito della rete, che trasmetterà una partita a giornata oltre alla Supercoppa e alla Coppa Italia di categoria. Per intero, la Serie A femminile sarà tramessa solo su TIMvision;
  • Champions League femminile: tutte le partite dalla UEFA Champions League femminile sono visibili in chiaro su YouTube e sulla piattaforma di DAZN.
Share.

Leave A Reply