Raonic esce allo scoperto: pesante attacco a Zverev e all’Atp

0

Milos Raonic è il primo giocatore ad uscire completamente allo scoperto e attacca Alexander Zverev, ma soprattutto l’Atp, per la vicenda con l’ex fidanzata Olya Sharypova. Il tedesco è stato accusato di violenze fisiche e psicologiche durante la relazione.

L’indignazione di Raonic

Olya Sharypova ha accusato il suo ex fidanzato, Sascha Zverev, di violenze fisiche e psicologiche durante la loro relazione e anche nei viaggi con il tour di tennis. La ragazza non ha denunciato formalmente l’atleta, ma, con l’aiuto del giornalista Ben Rothenberg, nei mesi ha creato un lungo dossier in cui ha raccontato tutti gli episodi vissuti.

Zverev ha preso la parola, per la prima e ultima volta, prima degli US Open, in cui ha annunciato di aver ingaggiato una squadra di avvocati per non permettere che il suo nome venga infangato e ha portato in tribunale l’accaduto.

Nessuno, tra i suoi colleghi, aveva ancora preso una posizione netta sull’accaduto e il primo è stato nei giorni scorsi il numero 33 del mondo, Milos Raonic.

Mi sento in imbarazzo e sono scosso dal comportamento dell’Atp e degli organi governativi riguardo questa vicenda. L’Atp avrebbe dovuto fare qualcosa ed essere coinvolta per proteggere il nostro sport? Sicuramente sì, mi sembra come se volessero rimanere zitti e buoni ed aspettare che si torni alla normalità senza un loro intervento.

È tra le nostre regole, ci sono stati degli eventi che sono accaduti negli hotel dove l’Atp ha preso accordi per occuparsi di ciò che sarebbe successo e avrebbero dovuto prendere decisioni in merito proprio per questo motivo.

Magari l’hanno fatto segretamente, ma non so sinceramente”.

La risposta della federazione non ha tardato ad arrivare.

Una volta che il processo inizia, andremo ad analizzare l’esito e decideremo come proseguire nella miglior maniera possibile”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply