Korda si paragona al padre. E arriva l’endorsement di Martina Navratilova

0

Martina Navratilova, 18 slam vinti in carriera e una delle giocatrici più forti della storia, è sicura: Sebastian Korda può vincere dei major. Il figlio d’arte ha ben figurato in questa stagione, vincendo il primo titolo Atp a Parma a maggio.

L’endorsement di Martina

Martina Navratilova, intervistata da Tennis Channel, ha voluto elogiare pubblicamente uno dei migliori giovani del circuito, Sebastian Korda, figlio del campione slam Petr. Dopo la vittoria in tre set a San Diego su Tommy Paul, sono arrivate queste parole dall’ex campionessa.

È solo questione di tempo. Seb Korda è un giocatore completo, mette la testa su ciò che deve fare. La prima volta che l’ho visto, ho pensato ‘Già stava qui in una vita precedente’, non lo so. I suoi genitori l’hanno preparato veramente bene.

Gioca in maniera perfetta, non fa decisioni sbagliate. Se non fosse il prossimo anno, direi che il 2023 sarà la stagione della sua definitiva consacrazione”.

Per la cronaca, dopo la vittoria con Paul, Korda è stato eliminato a San Diego in due set da Lorenzo Sonego.

Parla Seb e si confronta col padre

Dopo la vittoria con Paul, ha parlato anche il diretto interessato, Sebastian, analizzando la partita e confrontandosi a papà Petr.

Oggi è stata veramente dura. Tommy ha iniziato a giocare benissimo. Nel primo set stavo disputando un’ottima partita e stavo dettando il gioco, poi lui è tornato con un grande tennis nei momenti principali. Nel terzo set sono riuscito ad essere il migliore dei due.

Paragone con mio padre? Credo che in questo momento sia meglio io. Ho un ranking migliore e non credo avesse già vinto un titolo alla mia età. Beh, quindi scelgo me”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply