Il colpo da maestro di Federer sul marchio On Running: le cifre dell’investimento

0

Nelle settimane scorse vi avevamo parlato del boom del marchio di abbigliamento svizzero On Running. Oggi torniamo, raccontandovi del vero e proprio affare di Roger Federer, con le cifre dell’investimento dello svizzero nell’azienda.

Un vero e proprio colpo da maestro

Roger Federer detiene il 3% della On Running, marchio di abbigliamento svizzero che nelle ultime due stagioni (da quando Federer è entrato tra gli azionisti) ha vissuto un vero e proprio boom economico. L’azienda ha fatto il suo esordio in borsa ed ha raggiunto il valore di $10 miliardi.

L’investimento iniziale del maestro è stato di $54 milioni, che gli hanno permesso di ottenere tale quota finanziaria. Un vero e proprio colpo da maestro, appunto, quello di Federer, visto che le sue azioni, in questo momento, sono arrivate a valere $300 milioni.

Le parole alla sfilata di Dior

Roger ha fatto un’apparizione durante la Laver Cup 2021, suscitando grandi emozioni tra i fan presenti e il pubblico a casa. Lo svizzero è poi volato a Parigi, dove ha presenziato (con la moglie Mirka) allo show estivo di Dior.

In Francia, Federer ha rilasciato un’intervista a GQ Magazine, dove ha raccontato i prossimi passi nella sua carriera.

Come ogni atleta, devo sapere quando è il momento giusto di fare le cose. Non sono il tipo di persona che vuole rimanere a tutti i costi nel circuito tanto per rimanerci il più possibile. Sapete, ho ancora voglia di esibirmi in pubblico e divertirmi ad andare in posti che non ho mai visitato prima. I tifosi significano molto per me, ma non posso abusare del mio corpo. Voglio, anche in futuro, correre dietro i miei bambini e sciare… Beh, penso abbiate capito cosa intendo”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply