L’irresistibile scalata di Roberta Vinci. Ora il padel non è più un hobby

0

Roberta Vinci non può più nascondersi: ora il padel può essere più di un semplice hobby. L’ex top10 Wta ha vinto la sua prima tappa del circuito internazionale in coppia con Giulia Sussarello al Ruffini Padel Club di Torino.

Vinci e padel, accoppiata perfetta?

Roberta Vinci, grazie ai 20 punti raccolti con la vittoria del torneo a Torino, è entrata per la prima volta nella classifica mondiale di padel. Il tutto a 23 anni di distanza dal primo ingresso nella classifica Wta.

L’irruzione della Vinci nel padel è stata devastante: soli tre mesi fa prendeva parte al primo Open in carriera, per poi debuttare nel circuito Slam by Mini, nei campionati assoluti e infine nel circuito internazionale FIP Rise. La scalata è evidente anche nel nome delle compagne di Roberta, partita con Camilla Scala e finita a giocare i tornei più importanti con Giulia Sussarello, un nome importante del World Padel Tour.

Una Vinci che sembra sempre più convinta della sua scelta e, perché no, di intendere il padel non più come hobby, ma come impegno professionistico.

Sono contenta di come è andato questo torneo nel quale siamo state brave a rimanere sempre concentrate, producendo un ottimo padel.

Questo sport mi sta piacendo sempre di più e lo sto capendo sempre meglio. Voglio continuare a migliorare: io e Giulia cercheremo quando possibile di giocare insieme, con l’obiettivo di fare sempre meglio. Da parte mia c’è tanta voglia di competere e vincere”.

Della stessa idea Giulia, che ha visto subito il grande potenziale dell’ex finalista slam.

Io e Roberta ci siamo allenate qualche volta insieme, ci siamo trovate subito bene e da lì abbiamo deciso di provare a disputare qualche torneo. Sta andando tutto bene, quindi perché non continuare? Tatticamente la pensiamo allo stesso modo: ci piace costruire il punto con pazienza cercando di sbagliare il meno possibile e spingere solo nel momento in cui siamo sicure di avere la palla giusta per fare male”.

Intanto, con un solo torneo disputato, la tarantina è già a ridosso delle prime duecento giocatrici del mondo.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply