Incubo Berrettini, infortunio e lacrime a Torino

0

Esordio da incubo per Matteo Berrettini alle ATP Finals 2021: il numero uno azzurro è stato costretto al ritiro per un problema agli addominali all’inizio del secondo set. Il primo parziale se lo era aggiudicato Alexander Zverev al tiebreak, dopo un’ora e venti di battaglia. Andiamo a scoprire di più!

Il match: Zverev batte Berrettini per ritiro

Il primo set

Match molto combattuto sin dal principio al Pala Alpitour di Torino. I due giocatori si dimostrano (come previsto) estremamente solidi al servizio, arma utilizzata da entrambi per uscirsene da svariate situazioni complesse. Matteo, in particolare, è costretto agli straordinari nel primo, nel terzo e nel settimo game. Mentre Zverev, autore di numerosi ace, rischia qualcosa in meno: dopo otto giochi è 4-4. Il livello dell’incontro è diventato progressivamente altissimo. Momento (quasi) chiave nel dodicesimo game, quando Berrettini è bravo a procurarsi due set point (dritto terrificante) ma non altrettanto a concretizzare. Si va dunque al tiebreak. Nel mini-parziale del set d’apertura, Matteo parte benissimo: al cambio campo conduce 4-2. Tuttavia, il tedesco riesce prima ad agganciarlo e poi, alla terza opportunità, a chiudere sul 9-7.

Il secondo set

Dopo aver tenuto la battuta senza particolari affanni, Zverev mette subito pressione su Berrettini, conquistandosi un break point nel secondo gioco (poi annullato). A questo punto, però, l’azzurro accusa un problema fisico agli addominali. L’infortunio, alla fine, non gli consente di continuare a giocare. Ritiro e lacrime di delusione per Matteo. Un vero e proprio incubo.

Ritiro Berrettini, Jannik Sinner scalda i motori

Non si conosce ancora la gravità dell’infortunio patito da Matteo Berrettini, ma tutto lascia pensare a qualcosa di serio. Diversamente, infatti, l’azzurro non avrebbe mai rinunciato a continuare un match che stava disputando alla pari contro il numero tre al mondo su un palcoscenico dal grande blasone. Se non dovesse farcela a scendere ancora in campo a Torino, il venticinquenne romano sarà sostituito da Jannik Sinner.

Le statistiche del match di Berrettini

Ace: 5
Doppi falli: 0
Percentuale prima di servizio: 68%
Percentuale punti prima di servizio: 70%
Percentuale punti seconda di servizio: 36%
Palle break salvate/concesse: 6/6

Le statistiche del match di Zverev

Ace: 10
Doppi falli: 1
Percentuale prima di servizio: 72%
Percentuale punti prima di servizio: 72%
Percentuale punti seconda di servizio: 67%
Palle break salvate/concesse: 2/2

Dove vedere le ATP Finals in tv e streaming

A detenere i diritti per la trasmissione in diretta di tutti gli incontri delle ATP Finals 2021 è Sky: gli abbonati alla TV satellitare potranno vedere tutte le partite sui canali Sky Sport 1 e Sky Sport Tennis (canali 201 e 205 del satellite e canali 472 e 482 del digitale terrestre). Per quanto riguarda la diretta streaming delle ATP Finals 2021, su SkyGo e su NOW TV sarà possibile vedere tutte le singole partite del torneo che vengono trasmesse anche da Sky. Inoltre, Rai Sport ha acquisito i diritti di trasmissione in chiaro per 3 anni (2021-2023) del miglior match di ogni giornata. L’incontro selezionato sarà trasmesso in diretta su Rai 2 alle ore 14 oppure alle ore 21 a seconda del programma. SuperTennis, infine, proporrà in chiaro una partita al giorno in differita e mostrerà tutti i dietro le quinte dell’evento.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply