Da Serena e Roger fino a Monfils e Svitolina: il mondo del tennis e Virgil Abloh

0

Il 28 novembre, dopo una lunga battaglia con il cancro, è venuto a mancare Virgil Abloh, una vera e propria icona nel mondo della monda. Il quarantunenne, infatti, è stato il designer di Louis Vuitton e CEO di Off-White, il marchio milanese dell’abbigliamento di lusso. Anche il mondo del tennis ha voluto rendere un tributo alla sua prematura morte.

Il rapporto tra Virgil e il tennis

Non tutti ne sono a conoscenza, ma Virgil Abloh ha potuto lavorare diverse volte nel mondo del tennis. Il designer, in collaborazione con Nike, si è occupato delle creazioni di diversi outfit per Serena Williams, giudicata da lui un’icona non solo per il tennis, ma per tutte le generazioni future.

Virgil ha disegnato per Serena due outfit: uno per il Roland Garros 2018 (il vestito nero con tutù) e l’altro per il 2019 (il crop top Off-White X Nike Tennis).

Inoltre, ha potuto collaborare con Roger Federer agli US Open 2017, disegnando un paio di scarpe Air Jordan per il campione svizzero (Virgil Abloh X Nike Air Jordan 1).

L’ultimo lavoro nel mondo del tennis c’è stato l’anno scorso, ma questa volta non si è trattato di un outfit per il campo da gioco. Gaël Monfils ed Elina Svitolina hanno deciso di commissionare gli abiti per il loro matrimonio proprio a Virgil.

Non poteva, quindi, mancare il tributo del francese su Twitter.

Sono distrutto dalla notizia e ancora non riesco a crederci. Ho avuto il privilegio di parlare con te in questi anni e sei stato una vera fonte d’ispirazione. Solo qualche mese fa ci hai dato l’onore di disegnare i vestiti del nostro matrimonio. Ti sarò per sempre grato per la nostra amicizia. RIP”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply