Maria Sharapova e lo spot che le ha cambiato la vita

0

In un recente podcast con Sports Business Radio, Maria Sharapova ha parlato di quello che è stato lo spot che le ha cambiato la vita. Stiamo parlando del 2006 e Maria, nuovo volto Nike, sta per vincere gli US Open all’inno di I feel pretty.

Lo spot che le ha cambiato la vita

Maria Sharapova, dopo il discusso ritiro dal tennis, è diventata una donna d’affari e imprenditrice di successo. Proprio di questo ha voluto parlare all’ultimo podcast di Sports Business Radio, sottolineando l’importanza che ha avuto uno spot Nike per la sua vita.

Girare un importante spot prima degli US Open, partecipare al torneo mentre lo spot va in onda e vincerlo è qualcosa di veramente speciale.

È stata la prima pubblicità ad essere trasmessa dopo il match point della finale: questo tipo di situazioni non accade spesso nei tornei.

Per quanto ero giovane, non capivo il valore e l’importanza di apparire in uno spot in onda sulle televisioni americane.

Torno a pensarci adesso e capisco quanto sia stato straordinario. Il tempismo, poi, ha reso tutto ancora più perfetto. Credo, inoltre, che sia stato meglio il fatto che non abbia capito lì per lì l’importanza e la forza della pubblicità”.

Lo spot Nike, occorre ricordarlo, è stato accolto molto bene dal pubblico e dalla critica per l’immagine che offre delle sportive, sottolineando la loro forza e determinazione a raggiungere i propri obiettivi.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply