Chi sarà il tennista più amato dopo l’addio dei Big Three?

0

Per la diciannovesima volta in carriera, Roger Federer è stato premiato come Fan Favourite Player of the Year. Da quando il premio è stato creato (nel 2000), solo Gustavo Kuerten e Marat Safin sono riusciti a portarselo a casa oltre al maestro. Tutti immaginiamo che, all’addio dello svizzero, subentreranno Novak Djokovic e Rafael Nadal, ma chi sarà il più amato dopo l’addio dei Big Three?

I più amati del circuito

Non sarà facile trovare il tennista più amato del circuito dopo l’addio dei Big Three. Andiamo a scoprire insieme chi saranno i favoriti alla vittoria del premio.

Dominic Thiem

L’austriaco, nonostante l’assenza prolungata e i dubbi sul futuro, è sicuramente uno dei giocatori più amati del circuito. Il suo stile di gioco, unito ad una forte e genuina personalità, l’hanno fatto apprezzare da molti fan in tutto il mondo. Inoltre, è stato il primo (tra i giovani) a rompere il dominio negli slam dei Big Three.

Stefanos Tsitsipas

Nonostante il greco non sia molto apprezzato per il comportamento in campo (vedere i ripetuti toilet break), è uno dei più attivi sui social media. Stefanos, infatti, intrattiene molte conversazioni con i propri fan e racconta a fondo la sua vita fuori dal rettangolo da gioco. Una vittoria importante in uno slam potrebbe dargli il quid che, per ora, gli manca per conquistare il cuore di tutti.

Daniil Medvedev

Per il russo basta una sola frase: “O muori da eroe, o vivi tanto a lungo da diventare il cattivo”, cambiate voi un paio di sostantivi e avrete il senso del commento. Le sue battute, le polemiche e il comportamento scostante hanno già accesso i cuori di milioni di fan, che molti altri non siano pronti a seguirli?

Andrey Rublev

L’altro russo in lizza, che sicuramente non ha l’appeal del precedente, potrebbe conquistare i fan a suon di vittorie e di battute in conferenza stampa. Rublev, infatti, a detta di tutti i giocatori, è sicuramente il ragazzo più simpatico nel tour.

Carlos Alcaraz

Beh, se tutti lo danno come nuovo Nadal, perché non essere amato come lui? Già al primo anno ufficiale tra i grandi ha attirato tutte le luci della ribalta, non possiamo che aspettarci una sua presenza costante nei prossimi anni ai vertici del tennis mondiale.

Menzioni d’onore

Non sono presenti nella lista giocatori come Alexander Zverev (non si possono nascondere le accuse di violenze domestiche), Matteo Berrettini, Casper Ruud, Hubert Hurkacz, Juan Martín Del Potro e Jannik Sinner.

Per i due azzurri manca ancora qualcosina per conquistare il cuore dei tifosi di tutto il mondo. Matteo, probabilmente, paga lo stile di gioco non proprio esaltante, mentre Jannik l’inutile astio di qualche presunto tifoso suo connazionale.

L’argentino, invece, è sempre stato uno dei più amati, tanto per il suo gioco quanto per la sua storia. Non è stato inserito nella lista principale proprio per via dei suoi infortuni e di quanto possa ancora giocare nella sua carriera.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply