Ranking Atp, Nadal raggiunge Federer e Connors in un nuovo record

0

Rafael Nadal raggiunge Roger Federer e Jimmy Connors in un nuovo record. Nonostante una stagione con appena 29 partite ufficiali giocate, lo spagnolo ha superato le 850 settimane consecutive in top20.

Da giovane promettente a leggenda vivente

Rafael Nadal aveva appena 18 anni all’inizio della stagione 2005, quando era ancora fuori dalla top50 del tennis mondiale. Rompe per la prima volta il muro della top20 il 4 aprile di quell’anno dopo la finale a Miami. Da quel momento vincerà consecutivamente i tornei di Montecarlo, Barcellona, Roma e Roland Garros, arrivando fino al secondo posto della classifica mondiale.

La top10, invece, non la abbandona dalla fine di aprile dello stesso anno, nonostante i numerosi infortuni avuti durante il corso di tutta la carriera. Su tutti sono da ricordare quelli del 2015 e del 2016, oltre l’ultimo accusato alla fine del torneo di Washington.

Il record di Connors e Federer

Rafa ha così raggiunto le 850 settimane in top20 e tra tre mesi potrebbe superare Jimmy Connors al secondo posto di sempre. L’americano è fermo a quota 860 (1973-1990). Molto più lontano lo svizzero che, grazie alla classifica congelata per via del Covid, è ancora attualmente in top20 nonostante le pochissime partite giocate negli ultimi due anni. Il re è tra i venti migliori giocatori del mondo da più di 1050 settimane consecutive.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply