Sono cominciati gli Australian Open: Berrettini avanti a fatica

0

Esordio vincente per Matto Berrettini agli Australian Open 2022, nonostante un inizio con il freno a mano tirato e un particolare spavento. Il quasi ventiseienne azzurro ha battuto lo statunitense Brandon Nakashima in quattro set, rimontando un parziale di svantaggio. Al secondo turno se la vedrà con Stefan Kozlov, che ha avuto la meglio su Jiri Vesely per 3-0.

Il match: Berrettini batte Nakashima 4-6; 6-2; 7-6; 6-3

Ha impiegato 3 ore e 10 minuti Matteo Berrettini per sbarazzarsi di Brandon Nakashima, tennista americano numero 68 della graduatoria mondiale.

La partita – Nel primo set, lo statunitense classe 2001 si dimostra molto solido e concentrato. Al contrario, l’azzurro inizia col freno a mano tirato, regalando 19 errori forzati al suo avversario: finisce 6-4 per Nakashima. Al rientro in campo, però, comincia un’altra storia: Berrettini trova una certa fluidità di colpi, mettendo alla corde il giovane sfidante: 6-2 e risultato in pareggio.

Il terzo set è quello dello spavento. Già, perché Matteo, probabilmente a causa delle particolari condizioni atmosferiche australiane, è costretto a chiamare un Medical Time Out per un dolore allo stomaco, facendo riapparire gli spettri dell’infortunio patito alle Finals (ma anche un anno fa a Melbourne). Fortunatamente, niente di grave e Berrettini torna in campo andandosi a prendere il terzo parziale al tiebreak per 7 punti a 5.

Dopodiché, è quasi una formalità per l’azzurro chiudere la gara al quarto set con un 6-3.

Australian Open, Berrettini al secondo turno trova Stefan Kozlov

Risolta la pratica Nakashima, Matteo Berrettini se la vedrà al secondo turno con il classe ’98 Stefan Kozlov, altro tennista americano, numero 169 del ranking ATP, il quale nel 2021 ha vinto tre titoli Challenger. Si tratta di un giocatore in ascesa, che però non rappresenta un grandissimo ostacolo per la prima forza del movimento maschile nostrano.

Le statistiche del match di Berrettini

Ace: 21
Doppi falli: 2
Percentuale prima di servizio: 60%
Percentuale punti prima di servizio: 73%
Percentuale punti seconda di servizio: 59%
Palle break salvate/concesse: 8/9

Le statistiche del match di Nakashima

Ace: 12
Doppi falli: 2
Percentuale prima di servizio: 66%
Percentuale punti prima di servizio: 74%
Percentuale punti seconda di servizio: 53%
Palle break salvate/concesse: 8/11

Dove vedere l’Australian Open in tv e streaming

L’Australian Open potrà essere seguito in diretta televisiva sui canali Eurosport1 ed Eurosport2, visibili sia su Sky che su Dazn. Inoltre, la competizione australiana sarà visibile in streaming sulle app di Discovery+, Sky Go, Dazn, TimVision, NowTv ed Eurosport Player.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply