Australian Open 2022, Kyrgios commenta così la partita con Medvedev

0

Gli Australian Open 2022 ci hanno regalato una partita clamorosa al secondo turno: Nick Kyrgios contro il numero due del mondo, Daniil Medvedev. L’australiano, a fine incontro, ha voluto parlare del suo stato attuale di forma e del suo futuro nel tennis.

Le parole di Nick

Abbiamo avuto modo di vedere un Nick Kyrgios in incredibile forma contro il numero due del mondo, Daniil Medvedev. A fine partita, lo stesso Nick ha voluto parlare del suo stato attuale e di quello che sarà il suo futuro nel tennis.

Sono incredibilmente orgoglioso della mia prestazione. Penso che se si potesse votare, tutti direbbero che Daniil è il migliore al mondo in questo momento. Non abbassa il livello in nessun game. Dà sempre tutto, non importano il punteggio o i momenti di tensione. Si fida molto di se stesso e del suo tennis.

Ho dato il massimo. Considerando tutto quello che ho passato negli ultimi quattro o cinque mesi e la positività al Covid-19 della scorsa settimana, sono orgoglioso di come ho risposto. Questa partita mi aiuterà a fare bene nei prossimi mesi? Questo non ha importanza per me.

Penso solo ad oggi. Non importa se mi alleno poco o molto. La gente mi criticherà lo stesso, ma sa che in partite come questa risponderò sempre presente. So di poter battere il 95% dei tennisti su questi campi. Ho combattuto, offerto un bello spettacolo.

E questo è tutto. Non penso agli altri tornei. Voglio solo andare a casa. Ultimo anno in giro per il Tour Atp? Non lo so. Non so cosa accadrà tra un anno. Immagino che continuerò a giocare a tennis, ma non lo so”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply