Australian Open 2022, ex numero 1 del mondo: che resilienza Raducanu!

0

Mats Wilander, ex numero 1 del mondo e attuale commentatore per Eurosport, ha voluto sottolineare l’incredibile resilienza di Emma Raducanu nel secondo turno degli Australian Open 2022. La giovane è stata costretta a colpire il dritto in slice per tutta la partita per una fastidiosa vescica sulla mano destra.

I complimenti ad Emma

Emma Raducanu era uno dei volti più attesi al primo slam dell’anno dopo la vittoria agli ultimi US Open. La britannica è uscita al secondo turno con Danka Kovinic dopo una battaglia di 2 ore e 38. Un risultato che potrebbe far storcere il naso a chi non ha visto la partita. Sì, perché Emma ha dovuto combattere dall’inizio della partita con una vescica sulla mano destra che non le ha permesso di giocare il dritto in top.

Mats Wilander, al termine del match, ha voluto sottolineare l’atteggiamento della giovane, facendole molti complimenti.

Emma Raducanu è una vera combattente. Ha un’enorme vescica sulla mano destra e in alcuni momenti non è riuscita a colpire nemmeno in slice col dritto.

Non è una sconfitta dolorosa secondo me. Non stava giocando per gli sponsor, per i media britannici o per qualcun altro. Stava giocando per se stessa. Ha fatto tutto il possibile contro un’ottima giocatrice come la Kovinic. Mi tolgo il cappello, non riusciva nemmeno a stringere la mano all’avversaria a fine partita: figuriamoci in che condizioni potesse essere.

A Wimbledon ha raggiunto il quarto turno. Agli US Open ha vinto e in Australia ha vinto al primo turno contro un’ex campionessa slam come Sloane Stephens. Ha, inoltre, giocato una grande partita oggi. Ha un futuro luminoso davanti a sé.

La sua carriera è iniziata dopo la vittoria di uno slam, non dobbiamo mai scordarci di questo”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply