Australian Open, le semifinali femminili: due sorprese, una conferma e una grande favorita

0

Con le due ultime partite giocate nella notte dei quarti di finale si è delineato il quadro delle semifinali femminili dell’Australian Open 2022. Andiamo a vedere nel dettaglio chi sono le tenniste ancora in lotta per lo slam australiano.

Il quadro delle semifinali

Nella parte alta del tabellone tutto secondo i piani per Ashleigh Barty, che arriva alle semifinali senza alcun problema. La numero 1 del mondo non ha ancora perso un singolo set nel torneo e cavalca una striscia positiva di nove partite (successo al Wta500 di Adelaide). Di seguito le vittime di Ash all’Australian Open: Lesia Tsurenko (60 61), Lucia Bronzetti (61 61), Camila Giorgi (62 63), Amanda Anisimova (64 63) e Jessica Pegula (62 60). 17 game persi in tutto il torneo, un qualcosa di straordinario.

Ad affrontarla quella che si può chiamare la sorpresa del torneo: Madison Keys. L’americana sembra tornata agli anni d’oro e cavalca anche lei una striscia di successi, ben 10 (successo al Wta250 di Adelaide). Madison ha perso solo un set in tutto il torneo, nonostante aver battuto una top10 e due vincitrici slam. Ecco il suo percorso finora: Sofia Kenin (76 75), Jaqueline Cristian (75 62), Quiang Wang (46 63 76), Paula Badosa (63 61) e Barbora Krejcikova (63 62).

Il match potrebbe sembrare a senso unico, visti i tre precedenti in favore della Barty. La Keys, però, sta giocando un tennis incredibile, che non sia finalmente il suo momento?

Nella parte bassa del tabellone, invece, le due contendenti hanno avuto vita più difficile. Danielle Collins torna in semifinale ad uno slam dopo tre anni e lo fa sfruttando un tabellone tutt’altro che impossibile. Nel suo percorso ha avuto la meglio di: Caroline Dolehide (61 63), Ana Konjuh (64 63), Clara Tauson (46 64 75), Elise Mertens (46 64 64) e Alize Cornet (75 61).

Qualche difficoltà in più per Iga Swiatek, la campionessa del Roland Garros 2020. Ecco il suo percorso fino alle semifinali: Harriet Dart (63 60), Rebecca Peterson (62 62), Daria Kasatkina (62 63), Sorana Cirstea (57 63 63) e Kaia Kanepi (46 76 62).

Nell’unico precedente Iga ha avuto la meglio e potrebbe essere di nuovo la favorita per un posto in un’altra finale slam.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply