Australian Open, il nuovo record di Tsitsipas (14 anni dopo Djokovic)

0

Stefanos Tsitsipas, grazie alla vittoria nei quarti di finale dell’Australian Open contro il nostro Jannik Sinner, ha raggiunto un nuovo record. Il greco, infatti, è il più giovane (dal 2008 ad oggi) a raggiungere cinque semifinali slam.

Il record di Stefanos

Stefanos Tsitsipas ha giocato contro Jannik Sinner quella che, con tutta probabilità, è stata la miglior partita della sua carriera. Dritti e rovesci da capogiro, colpiti sempre in anticipo (67% delle volte). La chiusura del tetto e la pausa non hanno scalfito il suo gioco e si è preso, meritatamente, la semifinale all’Australian Open. Lo scoglio, come la scorsa stagione, si chiama Daniil Medvedev.

Eppure, Stefanos si presentava al primo slam dell’anno con un’operazione al gomito e sensazioni tutt’altro che positive. Nonostante ciò, il greco ha migliorato il suo gioco partita dopo partita (anche rischiando di uscire, come nel match di quarto turno con Taylor Fritz).

La semifinale è sicuramente un premio al suo tennis e alla sua voglia di rimettersi subito in gioco.

Con la vittoria di ieri, inoltre, Tsitsipas ha toccato un nuovo record nella sua carriera. Il greco, infatti, con i suoi 23 anni e 158 giorni è diventato il più giovane (dal 2008 ad oggi) a conquistare cinque semifinali slam. Tre di queste sono arrivate in Australia, le altre due al Roland Garros (dove è arrivato per la prima volta in finale e sfiorato l’impresa contro Novak Djokovic).

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply