Nadal contro Medvedev, il quinto atto della sfida è destinato a restare. I precedenti

0

Rafael Nadal e Daniil Medvedev si scontrano per la quinta volta nella loro carriera. La finale degli Australian Open 2022 è sicuramente destinata a restare nella storia, più delle altre quattro. Infatti, nel caso in cui vinca lo spagnolo, per lui si aprirebbero le porte dell’olimpo del tennis, visto che salirebbe alla strabiliante quota di 21 tornei del Grande Slam vinti, staccando Roger Federer e Novak Djokovic.

Ma anche se a prevalere sarà il russo, potremmo parlare di un evento storico. In caso di vittoria, infatti, Medvedev diventerà il nuovo numero uno del mondo, il primo al di fuori dei Fab Four del tennis (Federer, Nadal, Djokovic e Murray) dal 2004 ad oggi.

Le prime tre sfide della rivalità tra il maiorchino classe 1986 e il moscovita classe 1996 sono state tutte appannaggio dello spagnolo. Sul cemento indoor canadese, nella finale della Rogers Cup 2019 Rafa ha inferto una lezione al rivale, con un netto successo per 6-3, 6-0. Ben diversa la finale degli US Open dello stesso anno. Avanti di due set, Nadal si è fatto rimontare ed ha prevalso solo al quinto set.

Le restanti due sfide, entrambe alle Atp Finals di Londra (2019 e 2020) sono finite con una vittoria a testa. L’ultimo a prevalere, in ordine cronologico, è stato Medvedev poco più di un anno fa, in tre set.

Nadal vs Medvedev: tutti i precedenti della sfida

Dove vedere l’Australian Open in tv e streaming

L’Australian Open potrà essere seguito in diretta televisiva sui canali Eurosport1 ed Eurosport2, visibili sia su Sky che su Dazn. Inoltre, la competizione australiana sarà visibile in streaming sulle app di Discovery+, Sky Go, Dazn, TimVision, NowTv ed Eurosport Player.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply