ATP 250 Buenos Aires, tutto ciò che c’è da sapere sul match tra Del Potro e Delbonis

0

Ci siamo, è tutto pronto per il rientro in campo di Juan Martin Del Potro, uno degli uomini più amati nella storia dello sport, uno dei pochissimi che hanno fatto tremare i Big 3 del tennis mondiale. Il gigante di Tandil non disputa un match ufficiale dal 19 giungo 2019, quando superò Shapovalov sul verde del Queen’s di Londra prima di annunciare il ritiro dal torneo a causa dell’ennesimo guaio fisico.

L’ATP 250 di Buenos Aires è il palcoscenico su cui Delpo cercherà di regalarsi (e regalarci) un’ultima gioia. Già, perché, come annunciato dal diretto interessato, quello nella kermesse argentina potrebbe essere il suo ballo d’addio. L’obiettivo è ambizioso: congedarsi dal tennis tra le lacrime di un trionfo. Toccherà al connazionale Federico Delbonis cecare di infrangere sul nascere tale sogno.

ATP 250 Buenos Aires, Del Potro sfida Delbonis

Come dicevamo, Juan Martin Del Potro debutterà all’ATP 250 di Buenos Aires contro Federico Delbonis, trentunenne argentino, testa di serie numero sei del torneo e 42esima forza del ranking mondiale.

Con un Del Potro al 100%, probabilmente, non ci sarebbe stata partita. Viste le circostanze, però, l’esito del match è tutt’altro che scontato. Molto dipenderà da quanto velocemente il campione degli US Open 2009 riuscirà a scrollarsi di dosso la ruggine. Delbonis, per portare a casa la vittoria, quasi certamente cercherà di avviare lunghi scambi da fondocampo, al fine di ‘infierire’ sullo stato fisico non ottimale del suo avversario. Al contrario, ovviamente, Del Potro cercherà di accorciare la durata del punto, ed è qui che la sua percentuale di prime di servizio giocherà un ruolo chiave.

Il precedente – C’è solo un precedente tra Del Potro e Delbonis. Risale al 12 marzo 2017, data in cui andò in scena il secondo turno del Masters 1000 di Indian Wells: fu il gigante di Tandil a spuntarla per 7-6; 6-3.

Le quote – La situazione, attualmente, è ben diversa rispetto al 2017, con Del Potro che è reduce da un lungo e tormentato stop. Tuttavia, Delbonis non è in grandissima forma, basti pensare che ha perso 14 delle ultime 16 gare disputate. In sostanza, il classe ’90 di Azul è il favorito dell’incontro, ma non eccessivamente. I bookmakers, infatti, quotano la sua vittoria tra l’1.39 e l’1.45. Mentre il successo di Del Potro è quotato tra il 2.75 e il 3.

Il possibile cammino di Del Potro all’ATP 250 di Buenos Aires

Se Del Potro supererà l’ostacolo Delbonis se la vedrà al secondo turno dell’ATP 250 di Buenos Aires contro il vincente della sfida tra Juan Ignacio Londero e Pablo Andujar, entrambi giocatori molto abili sulla terra rossa, ma non proprio irresistibili. Dunque, se l’argentino dovesse riuscire ancora a vincere affronterebbe ai quarti uno tra Fabio Fognini, Alejandro Tabilo (finalista la scorsa settimana a Cordoba) e Pedro Martinez.

Per adesso ci fermiamo qui e facciamo un grande in bocca al lupo a questo immenso campione.

Dove vedere l’ATP 250 di Buenos Aires in tv e streaming

La diretta televisiva dell’evento sarà fruibile su SuperTennis (canali 64 del digitale terrestre e 212 di Sky), con live streaming disponibile tramite la nuova piattaforma SuperTennix, previo abbonamento sul portale in questione.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply