Ranking Atp: Dimitrov fa salire Federer, sprofonda Thiem

0

Come di consueto, anche questo lunedì è stato aggiornato il ranking Atp. Roger Federer sale dalla posizione numero 30 (peggiore da gennaio 2001 a oggi) alla 29, mentre Dominic Thiem sprofonda alla 52 (peggiore da giugno 2015).

I movimenti

Roger Federer, nonostante non giochi una partita ufficiale dallo scorso torneo di Wimbledon, guadagna una posizione nel ranking Atp. Lo svizzero è ora al ventinovesimo posto grazie alla debacle di Grigor Dimitrov a Delray Beach. Il bulgaro, con i quarti di finale, perde sette posizioni e si ferma alla trentatreesima piazza.

In ogni caso, Federer è destinato a perdere altre posizioni in classifica, viste le parole di qualche settimana fa su una possibile data del suo rientro.

Per ora non riesco ancora a correre bene e fare un allenamento duro con salti e scatti. Spero che tutto possa migliorare nel giro di qualche settimana e poi vedremo come reagirà il corpo. Posso rispondere alla domanda sul rientro nel circuito verso aprile o maggio. Per ora posso dire che sono molto motivato a dare tutto me stesso per rientrare sul campo”.

Diverse prospettive per Dominic Thiem che perde altre 12 posizioni nel ranking e si ferma alla cinquantaduesima piazza. L’austriaco è fuori dal torneo Atp250 di Maiorca, svoltosi più di otto mesi. Tutto era pronto per il suo rientro ad Abu Dhabi, ma è stato costretto a rinunciare alla partecipazione, così come accaduto nella successiva Atp Cup e all’Australian Open. A Santiago sembrava tutto pronto, ma ancora problemi (di lieve entità).

Adesso l’appuntamento è a Indian Wells.

L’allenamento stava andando bene a Vienna e sono felice di aver recuperato completamente dal problema al polso. Sfortunatamente, ho sofferto un nuovo piccolo infortunio a Santiago che mi ha costretto a sospendere gli allenamenti”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply