Indian Wells, disastro azzurro nelle qualificazioni

0

Disastro azzurro nelle qualificazioni del BNP Paribas Open, più comunemente noto come torneo di Indian Wells: eliminati sei nostri rappresentanti su sei, tra maschile e femminile. È un bilancio che, ovviamente, lascia grande amarezza.

Indian Wells, il bilancio amaro delle qualificazioni

Foto Twitter BNP Paribas Open

Maschile

Bilancio amarissimo per l’Italtennis nelle qualificazioni della kermesse californiana. Andreas Seppi è stato sconfitto 6-2 6-4 dal kazako Mikhail Kukushkin; Salvatore Caruso si è arreso 6-2 6-2 all’australiano Aleksandar Vukic; Thomas Fabbiano ha lottato, ma alla fine è stato battuto 6-3 6-4 da un altro australiano, Thanasi Kokkinakis; infine, Marco Cecchinato ha ceduto il passo, quasi senza opporre resistenza, a Illya Marchenko: 6-1 6-2 il risultato in favore dell’ucraino. Il palermitano è ancora alla ricerca del primo successo nel 2022.

Foto Twitter Federtennis

Femminile

Per quanto riguarda il femminile, dopo l’esordio vincente, eliminate nel match decisivo Lucia Bronzetti e Sara Errani. Le azzurre si sono state estromesse entrambe in due set, rispettivamente dall’ungherese Dalma Galfi (6-2 7-6) e della britannica Katie Boulter (6-3 6-3).

Indian Wells, il punto della situazione sugli azzurri

Nonostante tutti (o quasi) partissero sfavoriti nel pronostico, ci si aspettava certamente qualcosa in più, in particolare dal maschile. Ma adesso testa a chi ci sarà.

Gli italiani partecipanti al primo Masters 1000 stagionale restano sei: cinque tra gli uomini ed una tra la donne. Si tratta di Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini, Lorenzo Musetti e Jasmine Paolini. I tabelloni principali sono stati sorteggiati (ATP e WTA) e la competizione vera e propria inizierà oggi per il femminile e domani per il maschile. Le finali, lo ricordiamo, andranno in scena domenica 20 marzo.

Dove vedere Indian Wells 2022 in tv e streaming

Il torneo di Indian Wells 2022 sarà trasmesso in diretta TV in chiaro su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre, e su Sky Sport Tennis, canale 205 di Sky. Lo streaming dell’evento sarà visibile gratis sul sito di Supertennis, oltre che su Sky Go e NOW.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply