spot_img
spot_img

Opelka dispensa riconoscimenti: a Berrettini il GOAT che non ti aspetti
O

In una recente intervista rilasciata a We Are Tennis, Reilly Opelka ha dispensato dei particolari riconoscimenti ad alcuni suoi colleghi del circuito ATP. Tirati in ballo anche Andy Murray e Matteo Berrettini.

Opelka dispensa riconoscimenti

Il gigante Reilly Opelka
Foto Atp Tour

Lo statunitense, nel dettaglio, ha definito Andy Murray come il “GOAT dei pallonetti”, affermando: “Musetti ha giocato molti lob contro di me (ad Indian Wells, ndr), ma Andy Murray è il GOAT”.

Inoltre, il gigante numero 17 al mondo, ha investito Matteo Berrettini come “GOAT del drop shot” e come “GOAT del sorriso da un milione di dollari”. Alla domanda sul “GOAT delle conversazioni filosofiche“, invece, Opelka è apparso inizialmente abbastanza perplesso. Tuttavia, in seguito ha scelto l’australiano John Millman: “Gli piace parlare molto. Non è filosofico, di solito è politico”. Infine, spazio anche a Frances Tiafoe, scelto come il “GOAT dello show”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img