Kyrgios a Belgrado? Arriva un invito davvero inaspettato

0

Nick Kyrgios non gioca un evento sulla terra rossa ormai da molto tempo. L’ultimo match su questa superficie è datato 2019, a Roma. Potremmo tornare a vederlo all’opera all’Atp250 di Belgrado? L’invito è arrivato direttamente dal direttore del torneo e fratello di Novak Djokovic, Djordje.

Kyrgios a Belgrado per Djokovic?

Nick Kyrgios potrebbe tornare a giocare sulla terra rossa dopo tre anni di pausa a Belgrado. L’indiscrezione arriva direttamente dal direttore dell’Atp250 della capitale serba, Djordje Djokovic. Il motivo? Ringraziare personalmente l’australiano per il supporto a Nole durante l’affaire Australian Open. Nick, infatti, si era schierato pubblicamente in favore del numero 1 del mondo durante tutta la vicenda (uno dei pochi tennisti a farlo).

Vorrei invitare Nick Kyrgios a Belgrado per ringraziarlo per aver supportato Novak, Belgrado e tutta la Serbia. È un artista, non spreca mai le sue parole e vuole sempre dire la sua opinione, che piaccia o meno.

Soprattutto, però, è un grande atleta e un tennista serio. Spero che decida di venire almeno una volta qui prima che chiuderà la sua carriera. L’invito sarà sempre valido”.

Dopo le due ottime prestazioni al Double Sunshine (Indian Wells e Miami), bisognerà capire se l’australiano deciderà di andare sulla terra europea o aspettare direttamente la stagione sull’erba, una superficie a lui storicamente più congeniale.


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply