Tsitsipas principe della terra rossa. Solo applausi per Davidovich Fokina

0

Stefanos Tsitsipas ha vinto per il secondo anno consecutivo il Masters 1000 di Montecarlo, confermandosi uno dei migliori interpreti della terra rossa a livello mondiale. Ha lottato, ma nulla ha potuto Alejandro Davidovich Fokina, autentica sorpresa del torneo.

La vittoria del greco è arrivata in due set comunque tirati (6-3, 7-6), a dimostrazione del fatto che lo spagnolo ha venduto cara la pelle, soprattutto nel finale di secondo set, ma nulla ha potuto contro lo strapotere tecnico del numero 5 del mondo.

Partita che è filata via secondo il copione che ci si aspettava, con Davidovich che ha provato ha mettere in difficoltà Tsitsipas con le sue accelerazioni, ma non è è stato in grado di scalfire la granitica solidità del greco, apparso – come lo scorso anno – in forma stratosferica, come non lo si vedeva da tempo.

Un torneo comunque da incorniciare per entrambi, con Tsitsipas che ha sofferto solo nei quarti di finale contro Schwartzman e Davidovich che ha sorpreso tutti a cominciare dalla clamorosa eliminazione di Novak Djokovic nel corso del secondo turno e che gli varrà un grande salto in avanti nel ranking Atp.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!


Share.

Leave A Reply