“Il mio corpo è una vecchia macchina ma voglio regalarmi un’altra chance a Roma”. Parla Nadal

0

Rafael Nadal ha parlato alla vigilia degli Internazionali d’Italia. Lo spagnolo, uscito sconfitto ai quarti di finale del masters1000 di Madrid contro Carlos Alcaraz, ha spiegato come deve tornare in forma alla sua età.

Tutti i fari puntati su Rafa

Rafael Nadal ha avuto un avvio di stagione esaltante, con le vittorie all’Atp250 di Melbourne, all’Australian Open e all’Atp500 di Acapulco. Poi è arrivata la finale ad Indian Wells, persa contro Taylor Fritz, e il successivo stop per il problema al costato. Lo spagnolo è tornato in campo a Madrid, ma la forma ha stentato a decollare. A Roma, un ulteriore passo in avanti in vista del Roland Garros?

Il mio corpo è come una vecchia macchina, quando stai fermo per sei settimane senza nemmeno toccare una racchetta non è semplice. Per rimettere tutto il meccanismo in moto ci vuole del tempo. Quando hai quasi 36 anni i tempi di recupero sono diversi rispetto a quando ne avevi 19, soprattutto per chi ha vissuto una carriera come la mia.

Devi ricostruire la fiducia nei tuoi mezzi fisici, sui movimenti, solo dopo puoi sentirti a tuo agio con il tennis. Sono felice della maniera con cui ho iniziato la stagione. Per me è stato fantastico. Probabilmente ho avuto la miglior partenza della stagione alla mia età.

Sono fiducioso del fatto che posso giocare bene qui. Ho bisogno di tempo: forse questa settimana può segnare una svolta o forse no, ancora non lo so. L’unica cosa che posso dire è che proverò a dare il massimo per sentirmi a mio agio in vista dei prossimi impegni sulla terra, su tutti il Roland Garros.

Alla mia età bisogna prendersi cura di tutti i problemi fisici ed avere pazienza. È vero, ho vissuto un momento difficile, ma ora sono felice con il mio corpo. Ad essere sinceri, non è stato semplice. Sono qui, però, e quindi voglio regalarmi un’altra possibilità di poter giocare bene a Roma e provare ad essere pronto in un paio di settimane per il Roland Garros”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!


Share.

Leave A Reply