I 10 giocatori che non hanno completato il Career Slam “per colpa” del Roland Garros

0

Il Career Slam, la vittoria di tutti e quattro i titoli dello slam, è uno dei più grandi risultati che un tennista può raggiungere in carriera. Nella storia sono solo 18 ad esserci riusciti: otto uomini (Fred Perry, Don Budge, Rod Laver, Roy Emerson, Andre Agassi, Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic) e dieci donne (Maureen Connolly, Doris Hart, Shirley Irvin, Margaret Court, Billie Jean King, Martina Navratilova, Chris Evert, Steffi Graf, Serena Williams e Maria Sharapova). Ecco i 10 che, al contrario, non hanno completato il Career Slam per colpa del Roland Garros.

#1 Arthur Ashe

L’americano, vincitore di tre prove slam, ha ottenuto al massimo i quarti di finale al Roland Garros. Nel 1970 è uscito sconfitto in cinque set con Zeljko Franulovic, mentre nel 1971 ha perso con Frank Froehling.

#2 John Newcombe

Uno dei dominatori tra fine anni ’60 e inizio ’70, è stato numero 1 del mondo sia in singolare che in doppio. Vincitore di sette prove dello slam, ha raggiunto due volte i quarti di finale a Parigi: 1965 (Fred Stolle) e 1969 (Tom Okker).

#3 Virginia Wade

Ex numero 2 del mondo e prima donna vincitrice dello US Open in era Open, ha vinto tre slam in carriera. In Francia, però, si è fermata due volte ai quarti di finale: 1970 (Karen Krantzcke) e 1972 (Billie Jean King).

#4 Jimmy Connors

Otto volte campione slam e vera e propria leggenda del tennis, si è fermato per quattro volte alle semifinali nella cornice del Philippe Chatrier.

#5 Stefan Edberg

Uno dei due uomini ad aver occupato nello stesso momento la testa della classifica in doppio e in singolare. In carriera conquista sei prove dello slam, ma a Parigi si ferma in finale con Michael Chang nel 1989.

#6 Boris Becker

Uno dei principali avversari di Edberg negli anni ’80, conquista anche lui sei prove dello slam. Al Roland Garros, però, arriva al massimo in semifinale (in tre occasioni).

#7 Pete Sampras

Considerato il miglior giocatore di sempre prima dell’avvento dei Big Three, vince 14 prove dello slam. Sulla terra rossa francese non va mai oltre la semifinale del 1996, persa con Yevgeny Kafelnikov.

#8 Martina Hingis

Vincitrice in totale di 25 prove dello slam (cinque in singolare, 13 in doppio e sette in doppio misto), si arrende due volte in finale al Roland Garros. Nel 1997 esce sconfitta da Iva Majoli e nel 1999 da Steffi Graf.

#9 Lindsay Davenport

Ex numero 1 del mondo e campionessa in tre prove dello slam, arriva solo una volta in semifinale a Parigi. Nel 1998 esce sconfitta dalla futura campionessa, Arantxa Sanchez Vicario.

#10 Angelique Kerber

Unica giocatrice in attività che potrebbe ancora completare il Career Slam. Vincitrice di tre slam, la tedesca non è mai andata oltre i quarti di finale del 2012 e del 2018. Nelle ultime tre apparizioni non ha mai superato il primo turno.

Share.

Leave A Reply