Ranking Atp, Djokovic si ritroverà numero 3 del mondo. Ecco perché e quando

0

L’eliminazione ai quarti di finale del Roland Garros, per mano di Rafael Nadal, costerà molto cara a Novak Djokovic in termini di ranking. Il serbo, infatti, perderà la testa del ranking Atp. Il tema è solo capire quando (se già lunedì 6 giugno o lunedì 13 giugno) e a beneficio di chi.

Facciamo un po’ d’ordine e cerchiamo di capire ciò che sta succedendo. Come noto, il sistema di calcolo dei punti Atp fa riferimento al confronto tra i risultati ottenuti sul campo nella stagione corrente e quelli ottenuti nel corso della corrispondente settimana dell’anno precedente. Nel caso dei tornei Masters 1000 e degli Slam, la settimana in questione è normalmente sempre la stessa.

Con il Covid, però, le cose si sono molto complicate, soprattutto nel 2020, ma anche nel 2021. Lo scorso anno, infatti, la stagione è cominciata qualche settimana dopo il calendario normale, a partire dagli Australian Open, e ci sono voluti mesi per rimettere le cose in linea. Motivo per il quale – e veniamo ai giorni nostri – le edizioni del 2021 e del 2022 del Roland Garros sono sfalsate di una settimana: lo scorso anno si giocò la finale il 13 giugno, quest’anno si giocherà il 5 giugno.

Ecco perché, dunque, Novak perderà tutti i 1280 punti di differenza tra la vittoria dello scorso anno e i quarti di finale di quest’anno solo lunedì 13 giugno, giorno in cui avrà la certezza di essere superato sia da Daniil Medvedev che da Alexander Zverev. Ma c’è anche un’altra possibilità, ossia che il tedesco vinca il torneo e faccia perdere al serbo la prima posizione del ranking già questo lunedì. Qui la situazione spiegata nel dettaglio dal giornalista e commentatore della tv portoghese José Morgado.

Nessuna possibilità, invece, per Nadal di inserirsi nelle prime due posizioni del ranking. Lo spagnolo, solo in caso di vittoria a Parigi, potrebbe impattare la terza piazza di Djokovic il prossimo 13 giugno. Per assurdo, anche nel caso in cui dovesse vincere a Wimbledon, resterebbe sempre terzo, visto che, ad oggi, l’Atp non assegnerà punti ai Champioships. Sarebbe la prima volta nella storia che un tennista che vince i primi tre tornei stagionali del Grande Slam si ritroverebbe fuori dalle prime due posizione della classifica mondiale.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

 

Share.

Leave A Reply