Musetti conquista Forlì: Passaro parte alla grande e poi cede

0

Lorenzo Musetti batte in rimonta Francesco Passaro e conquista il Challenger di Forlì. Per il toscano si tratta del secondo successo in tale categoria: quello che gli permetterà di guardare con maggiore ottimismo alla stagione sull’erba dopo un periodo abbastanza complicato.

Musetti batte Passaro 2-6; 6-3; 6-2

Ha impiegato poco più di due ore (2h e 4 minuti) Musetti per superare Passaro nella finale tutta azzurra sulla terra battuta di Forlì: 2-6 6-3 6-2 il punteggio al termine dell’incontro. Ecco come è andata in sintesi.

La partita

Partenza sprint di Passaro, che strappa tre volte il servizio al toscano (due consecutive) e fa suo il primo parziale con un netto 6-2. Poi, però, Musetti comincia ad ingranare e nel sesto game del secondo set piazza la zampata che gli consente di portarsi in parità con un 6-3. Nell’atto decisivo della sfida, dopo aver annullato ben quattro palle break nel gioco d’apertura, Muso sale definitivamente in cattedra (break nel terzo e nel quinto game) e si laurea campione chiudendo con un 6-2.

Le statistiche del match di Musetti

Ace: 1
Doppi falli: 0
Percentuale prima di servizio: 67%
Percentuale punti prima di servizio: 61%
Percentuale punti seconda di servizio: 68%
Palle break salvate/concesse: 3/6
Punti vinti in risposta alla prima: 39%
Punti vinti in risposta alla seconda: 55%
Palle break vinte: 4/18
Punti vinti al servizio: 63%
Punti vinti in risposta: 43%

Le statistiche del match di Passaro

Ace: 0
Doppi falli: 2
Percentuale prima di servizio: 78%
Percentuale punti prima di servizio: 61%
Percentuale punti seconda di servizio: 45%
Palle break salvate/concesse: 14/18
Punti vinti in risposta alla prima: 39%
Punti vinti in risposta alla seconda: 32%
Palle break vinte: 3/6
Punti vinti al servizio: 57%
Punti vinti in risposta: 37%

Share.

Leave A Reply