Da Federer a Serena: i 10 look più controversi della storia del tennis

0

Tutti ricordiamo le gesta dei campioni in campo, ma allo stesso tempo anche i loro completi iconici da gioco. Oggi, però, vogliamo mostrarvi una speciale classifica: i 10 look più controversi (e che hanno creato polemiche) della storia del tennis.

#10 La felpa dorata di Federer (Wimbledon 2009)

Roger Federer si presenta all’All England Club con indosso una felpa bianca con evidenti richiami in oro, oltre alla borsa (sempre bianca) con il logo Nike (enorme) in oro.

I 10 look più controversi della storia del tennis

#9 Aravane Rezai (Sydney International 2011)

Aravane Rezai partecipa al torneo di Sydney nel 2011 con un vestito nero bordato d’oro, sicuramente non il meglio in un campo da tennis.

I 10 look più controversi della storia del tennis

#8 Annie White (Wimbledon 1985)

Una tuta bianca per giocare a Wimbledon, questa la scelta di Annie White nel 1985. Una polemica nata immediatamente, tanto che la tennista viene invitata a modificare il proprio abbigliamento al cambio di set.

I 10 look più controversi della storia del tennis

#7 Greg Rusedski (Wimbledon 1995)

Greg Rusedski, per conformarsi al dress code bianco, indossa una bandana a Wimbledon, che in reltà è una bandiera della Gran Bretagna, per dimostrare a tutti quale fosse il suo paese d’origine (nazionalità britannica e canadese).

I 10 look più controversi della storia del tennis

#6 Venus Williams (Australian Open 2010)

Venus Williams è riuscita a far parlare di sé all’Australian Open 2010 tanto per il vestito giallo quanto per i pantaloncini color pelle indossati sotto ad esso.

I 10 look più controversi della storia del tennis

#5 Ana Ivanovic (Roland Garros 2016)

Non solo Ana Ivanovic, quell’anno l’Adidas aveva deciso di superarsi e creare per i propri atleti un vestito zebrato bianco e nero a strisce.

I 10 look più controversi della storia del tennis

#4 Gertrude Moran (Wimbledon 1949)

Uno degli scandali più grandi del tennis degli anni Quaranta: Gertrude Moran con il suo pantaloncino in pizzo sotto il vestito da tennis.

I 10 look più controversi della storia del tennis

#3 Venus Williams (Wimbledon 2011)

Torna la Venere, con una tutina bianca e oro che sembra più un bel vestito da sera che un completo per scendere su un campo da tennis.

I 10 look più controversi della storia del tennis

#2 Serena Williams (Roland Garros 2018)

Serena si posiziona avanti alla sorella per la sua tuta nera indossata a Parigi, che ha portato l’organizzazione a vietare l’utilizzo di indumenti simili.

I 10 look più controversi della storia del tennis

#1 Bethanie Mattek Sands (Wimbledon 2011)

Bethanie Mattek Sands non poteva che occupare la prima posizione. Tra i tanti look estremi, sicuramente il giacchetto con palline da tennis e frange (in onore di Lady Gaga) fa ancora parlare di sé a più di dieci anni di distanza.

I 10 look più controversi della storia del tennis

Share.

Leave A Reply