Un sacco di soldi per tutti: ecco come Wimbledon prova a supplire alla mancanza di punti

0

L’organizzazione del torneo di Wimbledon ha trovato il metodo per attirare i giocatori nonostante l’assenza di punti assegnati (sia a livello Atp che Wta). Ci sarà un incremento del 10% dei montepremi rispetto all’edizione 2021 e si toccherà la cifra record di $53.1 milioni.

Il ricco montepremi

Il torneo di Wimbledon è sempre più al centro dell’attenzione mediatica. Dopo l’affaire relativo all’esclusione dei giocatori provenienti dalla Russia e dalla Bielorussia e la mancata assegnazione di punti Atp e Wta, il trofeo più importante del mondo è tornato a far parlare di sé.

Il motivo, questa volta, può solamente far gioire i tennisti che vorranno prendere parte all’edizione che sarà considerata (a livello Atp e Wta) una pura esibizione. Infatti, Wimbledon toccherà la cifra record di $53.1 milioni di montepremi da spartire tra i partecipanti.

Ecco nel dettaglio tutte le cifre (in sterline) che si porteranno a casa le donne e gli uomini impegnati in ogni turno all’All England Club. Da notare come il montepremi dedicato ai giocatori che usciranno al primo turno sia più alto del totale che si porta a casa un vincitore di molti dei tornei Atp250 in giro per il mondo.

Share.

Leave A Reply