Ranking Atp Live, il crollo di Musetti. Cosa aspettarsi ora?

0

Da lunedì 13 giugno Lorenzo Musetti uscirà dalla top-70 del ranking Atp. Al momento è virtualmente numero 72 del mondo, ma la situazione potrebbe ancora peggiorare. Rispetto a lunedì 6 ha perso 170 punti e 15 posizioni, per ora.

Il motivo di questo crollo è presto detto: come noto, il sistema di calcolo dell’Atp si basa sui risultati ottenuti nel corso della stagione corrente, raffrontati a quelli ottenuti nella stessa settimana della stagione precedente. Siccome, a causa del calendario stravolto dall’emergenza Covid, il Roland Garros 2022 era sfalsato di una settimana rispetto al Roland Garros 2021, il “conto” si è presentato con una settimana di ritardo.

È lo stesso motivo per cui Djokovic ha dovuto aspettare una settimana prima di cedere la sua prima posizione a Daniil Medvedev e scalare addirittura in terza dietro anche Alexander Zverev. Musetti, lo scorso anno, arrivò agli ottavi a Parigi, perdendo proprio contro il serbo in cinque set. Quest’anno è arrivata l’eliminazione al primo turno, in un match per certi versi molto simile, contro Stefanos Tsitsipas.

La seconda parte di stagione di Musetti. Cosa aspettarsi?

Chiuso questo capitolo, ora per Lorenzo si apre una fase nuova. Lo scorso anno, dopo l’exploit del Roland Garros, infatti, entrò in una crisi di risultati che gli comportò ben cinque eliminazioni consecutive al primo turno, prima dell’eliminazione al secondo turno agli US Open. Eliminazione al secondo turno anche a Nur-Sultan, poi fuori al primo turno a Sofia e Indian Wells, eliminazione al secondo turno ad Anversa per mano di Sinner, primo turno a Vienna, e secondo (da lucky loser) prima delle Next Gen Atp Finals.

Un ruolino di marcia tutt’altro che esaltante, che potrebbe aprire le strade in questa stagione ad una rapida risalita nel ranking. Non avendo praticamente punti da difendere, con una buona programmazione (a tal proposito leggetevi cosa ha detto Paolo Bertolucci), un po’ di fortuna nei sorteggi, ci sono le condizioni perché si apra una fase interessante per Musetti.


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply