Tutti i record e i migliori risultati (finora) di Jannik Sinner

0

Jannik Sinner è nato a San Candido il 16 agosto 2001. A neanche 21 anni è considerato, a ragione, uno dei migliori tennisti italiani di tutti i tempi. Nel corso della sua giovane carriera, finora ha vinto cinque titoli ATP (più le Nex Gen Finals del 2019), due titoli Challenger e due titoli ITF. Tali risultati lo hanno portato molto velocemente nel cosiddetto olimpo del tennis. Per quanto riguarda gli Slam, invece, l’azzurro ha raggiunto i quarti agli Australian Open (2022) e al Roland Garros (2020). Mentre agli US Open si è spinto al massimo agli ottavi. Magro, infine, il bottino a Wimbledon, dove ha rimediato un’eliminazione al primo turno nell’unica partecipazione ad oggi.

Un po’ di record

Non classificato all’inizio del 2018, Sinner è entrato nella Top-100 ATP nel 2019, ha concluso il 2020 come teenager n. 1 e nel 2021 è diventato il giocatore più giovane nella Top-10 di fine anno (20 anni) dai tempi di Del Potro (2008). Qualche tempo prima, a 19 anni, è diventato il primo teenager a vincere un titolo ATP 500 (Washington) e il primo finalista italiano in 37 anni di storia del Masters 1000 di Miami.

Jannik Sinner, biografia personale

Proveniente da una famiglia di madrelingua tedesca, con i genitori (Siglinde e Hanspeter) che lavorano entrambi presso il rifugio Fondovalle (Talschlusshütte) in Val Fiscalina, Sinner ha cominciato a praticare lo sci all’età di quattro anni, ottenendo ottimi risultati a livello nazionale. Poi, attorno agli otto anni, si è cimentato nel tennis, allenandosi in provincia di Bolzano con i maestri Heribert Mayr e Andrea Spizzica. Nell’estate del 2014 si è trasferito a Bordighera, dove è stato seguito fino al febbraio 2022 da Riccardo Piatti e Andrea Volpini. Attualmente, invece, il suo coach è Simone Vagnozzi.

Jannik ha frequentato le scuole superiori fino al quarto anno, ma si è proposto di riprendere gli studi per conseguire la maturità. Nel 2020 si è trasferito nel Principato di Monaco. Parla tre lingue (italiano, tedesco e inglese) ed è un grande tifoso del Milan.

Jannik Sinner, i migliori risultati ottenuti

Come dicevamo Jannik Sinner ha vinto già tantissimi tornei. Ecco l’elenco completo: ATP 250 Anversa 2021 (cemento indoor); ATP 250 Sofia 2021 (cemento indoor); ATP 500 di Washington 2021 (cemento); Melbourne 2021 (cemento); ATP 250 Sofia 2020 (cemento indoor); Challenger Ortisei 2019 (cemento indoor); Next Gen Finals Milano 2019 (cemento indoor); Challenger Lexington 2019 (coperto); ITF Santa Margherita di Pula 2019 (terra battuta); ITF Trento 2019 (cemento indoor); Challenger Bergamo 2019 (cemento indoor)

Jannik Sinner, best ranking in carriera

La posizione più alta raggiunta da Jannik Sinner nel ranking Atp è la numero 9 (1 novembre 2021).

Quanto ha guadagnato in carriera Jannik Sinner?

Al momento, mettendo insieme i guadagni derivanti dai tornei in singolare e da quelli in doppio, Jannik Sinner sul campo ha guadagnato 5,274,334 dollari.

Share.

Leave A Reply