Masters 1000 Cincinnati: Musetti, Sonego e Fognini al turno decisivo. Ecco i loro avversari

0

Buone notizie per i colori azzurri dal torneo di qualificazione del Masters 1000 di Cincinnati. I tre italiani impegnati nella notte tra sabato 14 e domenica 15 agosto hanno infatti vinto i rispettivi impegni e si sono guadagnati l’accesso al turno decisivo per entrare nel main draw.

Lorenzo Musetti – testa di serie numero uno del torneo di qualificazione – ha vinto in tre set (6-7, 6-4, 6-3) contro il tedesco Daniel Almaier (numero 79 del mondo) al termine di un match molto combattuto, durato due ore e 45 minuti. Ora lo aspetta Dusan Lajovic, numero 68 del mondo, che gli evoca sicuramente un bel ricordo: la vittoria al primo turno del torneo di Amburgo, la prima della cavalcata che l’ha portato al trionfo in finale contro Carlos Alcaraz.

Vittoria in tre set anche per Fabio Fognini (5-7, 6-4, 7-6) contro Soonwoo Kwon. Il ligure, che anche a Montreal era riuscito a qualificarsi per il main draw, turno decisivo ora contro lo statunitense Marcos Giron, numero 57 del mondo e testa di serie numero 7 del torneo di quali.

Ottimo, infine, il match con cui Lorenzo Sonego si è garantito l’accesso al turno decisivo: netto 7-5, 6-2 nei confronti di John Millman e sprazzi del vero Sonego. Ora se la vedrà contro lo statunitense Bradley Klahn, 31enne “unseeded” che ha sconfitto in due set Alexei Popyrin.

I match si giocheranno tutti nella serata/nottata di domenica 14 agosto.

>>> Dove vedere il Masters 1000 di Cincinnati in tv e streaming

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply