Carreño vince a Montreal e il web presenta il conto a Kyrgios. Ecco perché

0

Pablo Carreño Busta è sicuramente l’uomo del momento. Lo spagnolo, dopo aver sconfitto i nostri Matteo Berrettini e Jannik Sinner, si è aggiudicato il masters1000 di Montreal in finale contro Hubert Hurkacz. Dopo la vittoria, su Twitter è scoppiata la polemica per le parole che l’australiano aveva rivolto allo spagnolo.

Si tratta di karma?

La famosa community We Are Tennis ha lanciato su Twitter un simpatico, quanto irriverente, sondaggio, riprendendo le parole di Kyrgios di un paio di stagioni fa. Sulla loro pagina, infatti, sono state ritwittate le dichiarazioni di Kyrgios rivolte ai giocatori bravi solo sulla terra.

Se non esistesse la terra battuta, amico, non saresti nemmeno nella top50”.


Adesso che uno specialista della terra ha vinto un torneo importante come quello canadese (sul cemento), il popolo del web si è divertito a rispondere al lontano pronostico di Nick.

Non ha nemmeno senso quello che scrive perché il veloce è la superficie preferita di Carreno”.

Se esistesse solo la terra, non avremmo mai sentito parlare di Kyrgios”.

Share.

Leave A Reply