Race to Turin Live, c’è il primo qualificato ufficiale per le Atp Finals

0

Grazie alla vittoria su Fabio Fognini al secondo turno dello US Open, Rafael Nadal è il primo tennista qualificato alle Atp Finals che si svolgeranno a novembre a Torino. Lo spagnolo, in ogni caso, era quasi certo del posto grazie ai due titoli slam conquistati finora.

La corsa di Rafa

Il 2022 di Nadal è stato fantastico: quattro titoli (di cui due slam) e un record pazzesco di 21-0 negli slam. Nella notte, intanto, è arrivata anche l’ufficialità della sua presenza alle prossime Atp Finals. Si tratta della diciassettesima partecipazione dello spagnolo, che non ha mai vinto in carriera il prezioso trofeo.

Eppure, l’inizio di Rafa era stato pessimo, con il primo set perso per 62 e il secondo sotto 42. Da quel momento, però, la partita si è ribaltata, con l’azzurro in grado di vincere solamente una manciata di game fino alla stretta di mano finale.

Nella conferenza stampa al termine della sfida, il 22 volte campione slam ha commentato la notizia del suo approdo alle Finals.

Beh, sapevo di poterci entrare già da un po’ di tempo avendo vinto due prove dello slam. Sarebbe stato difficile non entrarci. Certo, si tratta sempre di una bella notizia. Un altro anno sulle spalle di un trentaseienne, finire la stagione in top5 sarebbe qualcosa di veramente fantastico”.

Al prossimo turno Nadal se la vedrà con Richard Gasquet. I precedenti sono tutti a suo favore (record in carriera 17-0, allo US Open 2-0).

>> Il ranking Atp aggiornato in tempo reale

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply