US Open, il quadro dei quarti di finale (comunque vada sarà prima volta Slam)

0

È stato finalmente delineato il quadro dei quarti di finale dello US Open 2022. Comunque vada a finire, per il vincitore sarà una prima volta slam. Ecco chi è rimasto ancora in gara e come sono gli accoppiamenti.

La parte alta del tabellone

Abbiamo un portacolori italiano in entrambi i lati del tabellone. Nella parte alta c’è il nostro Matteo Berrettini, che se la vedrà con Casper Ruud. Il norvegese è un avversario molto ostico, che ha già saputo battere l’azzurro qualche settimana fa in finale in Austria (terra battuta). Nonostante il cemento non sia la sua superficie preferita, a New York sta giocando un ottimo tennis ed è ancora in corsa per diventare il prossimo numero 1 del mondo. Dal canto suo, l’italiano non sta giocando benissimo, ma continua a vincere. Se riuscisse a trovare la quadra, molto probabilmente, sarebbe un serio candidato alla vittoria finale.

Chiudono la parte alta del tabellone Nick Kyrgios e Karen Khachanov. Due sorprese (se vogliamo): l’australiano, nonostante la grande seconda parte di stagione, aveva di fronte il numero 1 del mondo e campione in carica e non erano in molti a puntare su di lui nella seconda settimana. Il russo, invece, sta vivendo una stagione con più bassi che alti ed ha sfruttato un buco nel tabellone per raggiungere i quarti. Nick è sicuramente il favorito della sfida, nonché favorito per la vittoria finale (o almeno per raggiungere la finale).

La parte bassa

Domani sarà la volta della parte bassa del tabellone, con Frances Tiafoe che sfiderà Andrey Rublev. Il cammino dell’americano, beniamino del pubblico, è sulla bocca di tutti, avendo collezionato gli scalpi di Diego Schwartzman e Rafael Nadal. Il russo, invece, è stato più silenzioso (nonostante le vittorie importanti su Cameron Norrie e Denis Shapovalov) e sa come mettere in difficoltà ogni avversario.

Chiudono i quarti di finale Jannik Sinner e Carlos Alcaraz: la rivalità del futuro è più attuale che mai. In questa stagione si sono affrontati già diverse volte, con l’azzurro uscito vincitore nelle ultime due sfide (Wimbledon e Umago). Lo spagnolo gioca per diventare numero 1 del mondo, ma il nostro Jannik darà (come sempre) tutto per sognare un titolo slam che manca all’Italia dal successo al Roland Garros di Adriano Panatta.

>>> Dove vedere lo US Open 2022 in diretta TV e streaming

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply