“Licenziate quel giornalista”: Ibrahimovic infuriato prende le difese di Mikael Ymer

0

Zlatan Ibrahimovic, attraverso il proprio profilo Twitter, si è trasformato da attaccante a difensore. Lo svedese, infatti, ha voluto prendere le parti di Mikael Ymer dopo l’intervista che il giovane ha rilasciato all’emittente SVT Sport.

La difesa di Zlatan

Ymer è il miglior giocatore che, al momento, può schierare la Svezia tra le sue fila. Il giovane, che ha iniziato la stagione al numero 94, occupa attualmente la settantanovesima piazza del ranking maschile e ha raggiunto tre semifinali nel 2022 (Atp250 Montpellier, Atp500 Washington e Atp250 Firenze). Al termine dell’Atp250 di Stoccolma (torneo di casa), in cui ha raggiunto i quarti di finale ed è uscito per mano di Stefanos Tsitsipas, ha rilasciato un’intervista a SVT Sport. In questa, più che parlare del suo gioco e del momento che sta vivendo in carriera, il giornalista ha voluto chiedere più cose riguardo i contenuti che pubblica sui suoi canali social.

Mi rifaccio molto alle emozioni che vivo sul momento e pubblico quello che voglio sui miei social. Se le persone pensano che sia antipatico, beh, non mi importa.

Non mi interessa essere amato da tutti o fare da esempio per i più giovani. Sono molto più interessato a chi mi ha conosciuto di persona, come ragazzo del Salk. Se qualcuno che mi ha conosciuto avesse questa opinione di me, mi farebbe piacere incontrarlo e dirgli ‘Hey, mi fa male che pensi questo di me, ti ho fatto qualcosa di male’”.

Leggendo l’intervista, il campione del Milan Ibrahimovic ha voluto prendere le parti dell’atleta, attaccando l’emittente e il giornalista.

Mikael Ymer, 24 anni, è il miglior giocatore svedese in classifica Atp. È stato intervistato da SVT, ma le domande non sono state sul suo sport o sui suoi successi. Si sono soffermati sulle stesse stupide domande che mi facevano 20 anni fa. SVT si dovrebbe vergognare e licenziare quel giornalista”.

>> Le migliori racchette da tennis del 2022, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply