Masters 1000 Parigi-Bercy, uno straripante Rune è in semifinale. Alcaraz si arrende (e si ritira)

0

È Holger Rune il secondo semifinalista del Masters 1000 di Parigi-Bercy. Il classe 2003 danese, autore di una prestazione eccezionale, ha avuto la meglio sul numero uno al mondo Carlos Alcaraz, costretto al ritiro quando ormai il suo match era già ampiamente compromesso.

Masters 1000 Parigi-Bercy, Rune vola in semifinale

alcaraz rune

Foto Twitter Rolex Paris Masters

Ha impiegato poco più di un’ora e mezza (1 h e 37 minuti) Rune per superare Alcaraz ai quarti del Masters 1000 di Parigi-Bercy. Ecco come è andata in sintesi.

La partita

 


Le fasi iniziali del match sono state tutte a marca danese, con Rune che ha messo sotto un Alcaraz ancora lontano dal livello espresso allo US Open. Nel secondo game, il classe 2003 di Gentofte ha subito avuto due chance consecutive per sottrarre il servizio allo spagnolo. Quest’ultimo, però, in qualche modo è riuscito a salvarsi.

Poco più tardi tuttavia, precisamente nel sesto gioco, il murciano nulla ha potuto contro la pressione esercitata da un Rune indemoniato: sopra 40-15, ha visto inanellare ad Holger quattro punti consecutivi incassando dunque il break. Break che poi ha consentito allo scandinavo di aggiudicarsi il parziale d’apertura con un 6-3.

Al rientro in campo Rune ha avuto immediatamente un’occasione per dare un’ulteriore spallata alla sfida, ma non l’ha saputa concretizzare. Dopodiché il confronto si è fatto molto più equilibrato: Alcaraz innanzitutto ha alzato il livello agonistico, come solito fare nei momenti di difficoltà; poi non ha concesso più nulla al servizio e si è fatto progressivamente sempre più pericoloso nei turni di battuta del danese. Tanto da guadagnarsi due palle break nell’ottavo game. Qui, Rune si è rivelato di ghiaccio e gliele ha neutralizzate entrambe.

Tanta lotta ma nessuno strappo e si è quindi giunti al tie-break. Il mini-parziale decisivo, però, non è durato molto, visto che, sul punteggio di 3-1 in favore di Rune, Alcaraz ha dovuto ritirarsi per un problema fisico (aveva chiamato time out medico prima di iniziare il tie-break).

Ranking Atp, Rune mette nel mirino due azzurri e non solo. In semifinale a Parigi c’è FAA

Grazie a tale successo, Rune mette nel mirino Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Cameron Norrie e Pablo Carreno-Busta per un potenziale balzo in classifica clamoroso. Se riuscirà ad approdare in finale a Parigi, infatti, si porterà alla dodicesima posizione della graduatoria mondiale. Diversamente sarà comunque best ranking per lui. Nel penultimo atto sul cemento francese affronterà un altro giocatore letteralmente “on fire”, Felix Auger-Aliassime.

Dove vedere il Masters 1000 di Parigi-Bercy in TV e streaming

Il Masters 1000 di Parigi-Bercy è trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport Uno e Sky Sport Tennis (canali 201 e 205 di Sky). Lo streaming del torneo, invece, è visibile su NOW e Sky Go, disponibile oltre che su app anche su computer (nowtv.it e skygo.sky.it).

>>> Le migliori palline da tennis del 2022, per ogni livello di gioco

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply