Classe Garcia, ruggito Sabalenka: saranno loro a giocarsi le Wta Finals

0

Tra ieri sera e stanotte si sono disputate le semifinali delle Wta Finals, prestigioso torneo che vede protagoniste le miglior otto giocatrici della stagione, di scena quest’anno a Fort Worth, in Texas. Le due tenniste che si sfideranno nell’ultimo atto sono la francese Caroline Garcia e la bielorussa Aryna Sabalenka.

Troppa Garcia per Sakkari

caroline garcia

Foto Twitter Garcia

La prima a strappare il pass per la finale del torneo è stata Garcia, vincitrice della sfida che l’ha vista opposta a Maria Sakkari. La francese, che da lunedì sarà numero cinque al mondo, si è imposta sulla greca con un inequivocabile 6-3 6-2, mettendo il punto esclamativo su una stagione che – per lei – potremmo definire della rinascita.

Lo ricordiamo, la classe ’93 di Saint-Germain-en-Laye è recentemente tornata ad altissimi livelli dopo diversi anni molto complicati: tre i titoli conquistati nell’arco del 2022, a Bad Homburg, a Varsavia e al Masters 1000 di Cincinnati. L’ultimo prima di questi era arrivato nel lontano 2019, sull’erba di Nottingham.

L’ottima Caroline, qualunque sarà l’esito della finale, la sua sfida l’ha già vinta.

Sabalenka ruggisce, Swiatek lotta ma non basta

iga swiate

Foto Twitter Wta

Come già abbiamo accennato, la seconda finalista delle Wta Finals 2022 è Sabalenka. La “tigre bielorussa” ha sovvertito ogni pronostico battendo la superfavorita del torneo, ovvero la numero uno al mondo, Iga Swiatek. Quest’ultima, dopo un inizio di match sofferto, era stata capace di restituire alla ventiquattrenne di Minsk il 6-2 incassato nel primo parziale. Nell’atto decisivo, tuttavia, Sabalenka è tornata alla carica, e lo ha fatto con una ferocia tale da rifilare all’avversaria un perentorio 6-1.

In una stagione avara di titoli, ma comunque giocata ad ottimi livelli, Sabalenka adesso ha l’opportunità di piazzare quella zampata che la proietterebbe verso un 2023 da principale antagonista della polacca, finora regina (quasi) incontrastata del Circus.

La finale

La finale del torneo si giocherà nelle prime ore della nottata (italiana) di domani, martedì 8 novembre. Precisamente alle 03:00. Tra Sabalenka e Garcia vi sono quattro precedenti, al momento il bilancio è di due vittorie per parte.

Secondo i bookmakers, la bielorussa è leggermente favorita. Il suo trionfo, infatti, è quotato tra 1.72 e 1.77. Il successo della transalpina, invece, è offerto tra 2.03 e 2.10. Staremo a vedere chi la spunterà. Quel che è certo è che si prospetta una partita da non perdere.

Dove vedere le Wta Finals in TV e streaming

Le Wta Finals sono visibili in diretta e in chiaro su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre e 212 di Sky. Lo streaming del torneo è invece disponibile sul sito ufficiale dell’emittente menzionata e sulla piattaforma SuperTennix.

>> Le sette migliori racchette in circolazione per i colpi in top spin

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply