Numero uno del mondo? Tsitsipas non si arrende: ecco i piani del greco

0

Con la sconfitta all’esordio con Novak Djokovic, è fallito il primo assalto al numero 1 del mondo da parte di Stefanos Tsitsipas. Il greco, però, ha ammesso in conferenza stampa di non volersi arrendere e di puntare alla vittoria del titolo a Torino.

Le riflessioni di Stefanos

Tsitsipas e Djokovic hanno dato vita ad una grande partita all’esordio alle Atp Finals. Il serbo, in ogni caso, è stato più concentrato e si è portato a casa il successo. Alla luce di questo risultato e dell’eliminazione di Rafael Nadal, sarà Carlos Alcaraz a chiudere l’anno in vetta al ranking Atp (più giovane della storia a farlo).

Nella conferenza stampa successiva all’esordio, il greco ha voluto analizzare la situazione di classifica, spostando l’obiettivo alla vittoria del torneo dei maestri (sarebbe il secondo successo in carriera).

Sono fermamente convinto che posso raggiungere quella posizione in futuro. Non ho molta fretta, ad essere onesto. Di certo, sarebbe stato meglio se ci fossi riuscito questa settimana, ma non è andata così.

Se avessi giocato bene tutta la settimana e avessi vinto tutte le partite, sicuramente avrei meritato quella posizione in classifica. Ti dimostra grandi prestazioni e consistenza. Allo stesso tempo, non occupa uno spazio così importante della mia mente. Ero eccitato all’idea di avere l’opportunità questa settimana di centrare un record personale.

Era fondamentale partire con una vittoria, ma questo torneo ti dà la possibilità di recuperare anche dopo una sconfitta e il mio obiettivo è ancora quello di vincere il trofeo”.

>> Le migliori racchette da tennis del 2022, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply