Australian Open da record: ecco il nuovo montepremi da capogiro

0

L’estate di tennis australiana si apre col botto: tra la nuova competizione a squadre, la United Cup, e l’Australian Open si arriverà ad un montepremi totale di $67.33 milioni. Ecco nel dettaglio quanto guadagneranno i protagonisti del primo slam dell’anno.

Le cifre da record dell’Happy Slam

L’Australian Open è ormai alle porte: il prossimo 16 gennaio si sfideranno (finalmente) i migliori giocatori del mondo per vincere il primo slam della stagione nella Rod Laver Arena. Con la nuova stagione, però, sono in arrivo delle novità anche per quanto riguarda il montepremi. Grazie all’aiuto di alcuni investitori esterni, infatti, i guadagni di tenniste e tennisti (che percepiranno gli stessi soldi) salirà in totale del 3.4%.

All’Australian Open abbiamo deciso di innalzare il montepremi dal primo turno di qualificazioni fino alle finali, con un maggior incremento per quanto riguarda i primi turni. Questo perché aiuterà i giocatori ad investire nelle proprie carriere e, in molti casi, li aiuterà per poter avere successo nel resto della stagione professionistica” (Craig Tiley, direttore del torneo).

Ecco quanto guadagneranno i partecipanti all’Happy Slam (per la United Cup il montepremi complessivo è di $15 milioni).

Primo turno di qualificazioni: $17.500 (+3%)

Primo turno tabellone principale: $75.160 (+3.2%)

Secondo turno: $106.960 (+3.1%)

Semifinali: $626.983 (+3.4%)

Campioni: $2 milioni (=)

Montepremi totale: $51.52 milioni (+3.4%)

>> Le dieci migliori racchette da padel, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply