McEnroe si espone: ecco il migliore tra gli americani

0

John McEnroe ha parlato del rinato movimento tennistico americano ed ha svelato chi, per lui, potrà regalare grandi successi agli Stati Uniti. Piccolo spoiler: l’ex numero 1 del mondo non ha scelto né Taylor Fritz né Frances Tiafoe.

La benedizione di Mc

McEnroe ha fatto per anni parlare di sé in campo ed oggi, seduto comodamente sulle poltroncine di Eurosport, è lui a dare giudizi e pareri sui giocatori americani. Durante una recente trasmissione, l’ex numero 1 del mondo ha voluto parlare del momento che sta vivendo il tennis americano, soffermandosi in particolare su Fritz, Tiafoe (con i quali ha vinto l’ultima edizione della Laver Cup) e Sebastian Korda.

Frances Tiafoe è cresciuto moltissimo nell’ultimo anno. Taylor Fritz colpisce la palla in una maniera perfetta. È stabilmente nella top10 e negli slam è considerato da tutti una minaccia. Per andare ancora più avanti, però, deve riuscire a fare lo step successivo, che è anche il più difficile.

Credo che Taylor stia spingendo gli altri a migliorarsi e che presto avremo altri americani nella top10. Penso che un po’ tutti i giocatori americani si stiano spingendo tra loro per dare il massimo e questa voglia di emularsi aiuta a far credere a tutti di poter competere a livelli così alti.

Se dovessi puntare un dollaro su chi arriverà più avanti, però, sceglierei Sebastian Korda. Si tratta del ragazzo più giovane e con più potenziale di tutta la squadra a stelle e strisce”.

Il team USA ha conquistato già grandi successi in questo 2023: ha vinto la United Cup con Fritz, Tiafoe, Jessica Pegula e Madison Keys e conquistato la finale all’Atp250 di Adelaide proprio con Korda (che ha anche avuto anche match point prima di arrendersi a Novak Djokovic in tre combattuti set).

>> I dieci migliori grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply