Nadal pensa al ritiro? La risposta di Becker non lascia dubbi

0

Boris Becker, opinionista di spicco di Eurosport Germany, ha voluto parlare delle voci che circolano circa un possibile ritiro di Rafael Nadal in questa stagione. L’ex numero 1 del mondo ha dichiarato che secondo lui lo spagnolo continuerebbe a giocare anche se fosse premier della sua nazione.

Ritiro? No, grazie

Nadal, dopo la vittoria contro Daniil Medvedev nel 2022, è stato eliminato da MacKenzie McDonald al secondo turno dell’Australian Open 2023. Lo spagnolo, inoltre, è uscito dal campo con evidenti problemi fisici, che ne hanno compromesso il gioco fin dalle prime battute del terzo set (e anche in parte del secondo).

Dopo l’ennesimo ritiro per infortunio, più di qualche addetto ai lavori ha riproposto l’ipotesi di un possibile ritiro del 22 volte campione slam al termine della stagione 2023 (o ancor prima). A pensare in maniera opposta (ma riconoscendo i problemi degli ultimi mesi), invece, c’è l’ex numero 1 del mondo e sei volte campione slam Becker che è tornato al suo posto di opinionista a Eurosport Germany.

Non è assolutamente solo una leggenda del nostro sport. Lui è uno degli atleti più iconici degli ultimi 25 anni e anche di tutta la storia.

È riuscito a rendere la Spagna ancora più conosciuta in tutto il mondo e anche se un giorno dovesse diventare premier del suo paese non smetterebbe mai di riprendere in mano la racchetta da tennis.

Se giocherà fino a 40 anni? Questo non lo so, ma la sconfitta di ieri ovviamente è uno dei primi passi che porta all’idea di ritirarsi. Un infortunio come quello che ha subito è molto pesante alla sua età e bisogna vedere come riuscirà a tornare in campo. Spero e prego che possa tornare presto ai suoi livelli, vorrei vederlo almeno a Parigi. Allo stesso tempo, però, so che le sue apparizioni nel tour saranno sempre meno”.

> Le migliori racchette per il 2023, guida completa

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply