spot_img
spot_img

Flavio Cobolli per la prima volta in top-100. Ma ci sono altre buone notizie in arrivo
F

Ottime notizie per l’Italtennis: Flavio Cobolli ha staccato il pass per la finale del Challenger di Olbia. Ma non è finita qui. Perché grazie alla vittoria contro lo slovacco Molcan, il giovane tennista romano ha raggiunto anche un altro risultato degno di nota: attualmente, nel ranking Atp virtuale è numero 94 del mondo e da lunedì entrerà per la prima volta in carriera nel novero dei cento giocatori migliori al mondo

Flavio Cobolli in top-100, la situazione “live”

cobolli
Foto Instagram Cobolli

Come riferisce la nostra sezione Ranking Atp Live, infatti, Cobolli ha scalato ben dodici posizioni attestandosi alla piazza numero 94 della classifica. E nel caso battesse il francese Jaquet in finale salirebbe alla 87, superando addirittura Matteo Berrettini, sprofondato attualmente alla numero 89.

Un traguardo importante che Flavio ha commentato così: “A prescindere dalla classifica che avrò lunedì posso dire che entrare in top 100 è qualcosa che un giocatore sogna da quando inizia a giocare a tennis. Raggiunto questo traguardo è ovvio che c’è ancora tanto da fare e non vedo l’ora di proseguire questo viaggio”.

Il classe 2002 – che sarà il sesto degli italiani presenti in top-100 – vanta un titolo ITF e due titoli Challenger in bacheca. Era diverso tempo che si aspettava la sua esplosione, e ora potrebbe essere arrivato il momento giusto. Il 2024 ci dirà di più.

Articoli correlati

spot_img