spot_img
spot_img

Atp 500 Rotterdam, Sinner vs Monfils: precedenti, quote, chiavi e dove vederla
A

Il rientro in campo meglio non poteva andare, e adesso è chiamato ad un’altra prova di grande spessore: dopo aver letteralmente surclassato il padrone di casa Botic van De Zanschulp, Jannik Sinner si giocherà quest’oggi il pass per i quarti di finale dell’Atp 500 di Rotterdam contro Gael Monfils (attuale numero 70 al mondo). Ecco tutti le informazioni utili in vista della sfida.

Rotterdam: Sinner vs Monfils, atto VI

Jannik Sinner
Foto “X” ABN AMRO Open

Tra l’altoatesino e il francese – fissato in apertura di sessione serale (ore 19:30) sul Centre Court – si promette un incontro da non perdere. In primis per lo stato di forma mostrato da Jannik, sempre più proiettato verso il podio del ranking mondiale, traguardo che raggiungerebbe in caso di conquista del titolo. In secondo luogo, perché il 37enne parigino, dopo un inizio di stagione incolore, è tornato a trasmettere buoni segnali di competitività, sulla falsa riga di quelli lanciati nel finale di 2023.

Esordio e precedenti

In olanda, dunque, sarà sfida ad alto tasso di interesse. La sesta tra i due giocatori, che hanno entrambi esordito con un successo in due set. Sinner, come dicevamo, si è imposto con un netto 6-3, 6-3 su un generoso ma tenero Botic van De Zandschulp. Monfils, invece, l’ha spuntata su Denis Shapovalov aggiudicandosi i due tie-break di un match molto combattuto.

Quello sul cemento indoor olandese sarà il sesto confronto tra Jannik e il tennista transalpino. Il computo dei precedenti vede l’azzurro avanti per 4-1 in virtù delle affermazioni maturate agli ottavi dell’Atp 250 di Anversa 2019 (6-3, 6-2), al terzo turno  dello US Open 2021 (7-6, 6-2, 4-6, 4-6, 6-4), in finale all’Atp 250 di Sofia 2021 (6-3, 6-4) e ai quarti del Masters 1000 di Toronto 2023 (6-4, 4-6, 6-3). L’unico successo di Monfils risale invece al 2019, quando il francese ebbe la meglio agli ottavi dell’Atp 500 di Vienna con un 6-3, 7-6.

Le quote

Come suggeriscono classifica e precedenti, Sinner è ampiamente il giocatore favorito alla vittoria del match. Il suo approdo ai quarti dell’Atp 500 di Rotterdam è infatti quotato dai bookmakers tra 1.06 e 1.07. Mentre il colpaccio dell’ex top-10 transalpino oscilla tra 7.50 e 9.

Chiavi del match, zero tattica e tanto spettacolo?

Dunque i precedenti parlano chiaro, la classifica pure e i bookmakers danno pochissime chance a Monfils. La domanda, a questo punto, è la seguente: è davvero così scontata la vittoria di Jannik?

In effetti, per il tennista francese si prospetta una strada tutta in salita dinanzi al giocatore più in forma del momento. Ma troppi tatticismi non ne vedremo, probabilmente. Perché l’unica chance che ha Monfils per spuntarla è spingere al massimo e sperare che Sinner abbia qualche difficoltà con le percentuali al servizio. Del resto, la ‘nuova versione’ dell’azzurro di punti deboli sembrerebbe non averne: risponde bene, domina gli scambi, si muove divinamente e sta facendo progressi anche a rete (nonostante ogni tanto gli capiti ancora qualche piccola defaillance). Monfils lo sa, e con ogni probabilità sceglierà di avere un approccio aggressivo per non essere travolto. Insomma, vi sono tutti i presupposti assistere ad un match spettacolare, qualsiasi sia il punteggio finale.

Il potenziale avversario di Sinner ai quarti

Nel caso Sinner dovesse superare l’ostacolo Monfils affronterà poi un altro ex top-10: Milos Raonic, il quale ha partecipato al torneo sfruttando il ranking protetto e ha battuto finora Jesper De Jong e Alex Bublik.

Dove vedere l’Atp 500 di Rotterdam in TV e streaming

L’Atp 500 di Rotterdam è trasmesso in diretta TV su Sky (canali Sky Sport Tennis e Sky Sport Uno) e in streaming su NOW e Tennis Tv.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img