El Toro vs Mr Fantastic: pronti per lo scontro finale

0

La corsa verso il top ranking ATP, mai come quest’anno, sarà avvincente per i nostri due supereroi. Rafa Nadal lascerà con ragionevole certezza punti ATP a Pechino e al master 1000 di Shanghai. Il suo infortunio al ginocchio durante il match con Del Potro allo US Open lo terrà infatti lontano dai confini cinesi.

Dal canto suo Nole Djokovic non ha preso parte nel 2017 a nessuno dei due tornei, il che lo avvantaggia molto. Considerando che il maiorchino non ha mai giocato il suo miglior tennis nei finali di stagione, sarà molto difficile mantenere il suo migliaio di punti di distacco dal serbo, che invece ha pronta la “remuntada”.

Diamo per scontata ovviamente la partecipazione di Rafa al torneo di Parigi che, in caso di un suo forfait, potrebbe togliere altri punti ATP al suo bottino (nel 2017 arrivò ai quarti, torneo vinto da Jack “calzino” Sock). Nonostante tutto giochi a sfavore dello spagnolo, ci auguriamo una sua pronta guarigione che lo riporti al meglio della condizione fisica. Questo ci regalerebbe un finale di stagione da febbre a 40!

La nostra speranza infatti sarebbe quella di avere le ATP finals di Londra decisive per stabilire il Top Ranking ATP 2018. Evitando di spulciare le noiose statistiche, potrebbe veramente essere un evento unico nel nostro amatissimo sport che di certo racconteremo ai nipoti. Chi di voi non ci spera?

Share.

Leave A Reply